Rimontona Chivas: Almeyda avanti

Chivas de Guadalajara e Club America. Dopo le eliminazioni di Tijuana e Club Tigres, è questa la coppia messicana che affronterà rispettivamente New York RB e Toronto nelle semifinali della Concacaf Champions League 2018. La squadra allenata dall’ex centrocampista della Lazio Matias Almeyda era chiamata alla rimonta sul Seattle Sounders, e rimonta è stata. Allo stadio Akron di Zapopan i gol sono arrivati tutti nella ripresa: Alanis e Lopez ad aprire le danze, Godinez a chiuderle. Al 50′, con un grande sinistro, il centrale difensivo sigla il primo dei bellissimi centri con un calcio di punizione dalla distanza che sorprende Frei. Cinque minuti dopo Lopez, su assist di Pizarro, scavalca il portiere ospite con un delizioso pallonetto e poi deposita in rete di testa il doppio vantaggio. Americani rimontati e incapaci di reagire, così prima del triplice fischio arriva il terzo gol direttamente dal tacco di Godinez servito da Brizuela.
Dopo i quattro dell’andata, tre anche le reti rifilate dal Club America al Tauro. In casa dei panamensi l’undici di Herrera va subito avanti con la doppietta di Martin, poi nel secondo tempo fissano il risultato Diaz e l’inutile gol bandiera di Sanchez. Troppo facile per i campioni del 2015 e del 2016: ora le sfide più impegnative (andata 3-5 aprile, ritorno una settimana dopo) contro il Toronto dell’ex Juve Sebastian Giovinco. LECHAMPIONS AMERICA