Alexandre Pato (Tianjin Quanjian) © 2018 LECHAMPIONS. All rights reserved.

Ostacolo Pato per Fabio Cannavaro

Sono stati definiti giovedì 19 aprile gli accoppiamenti per gli ottavi di finale dell’AFC Champions League 2018. Nel tabellone spiccano ben tre derby: uno coreano tra Ulsan e Suwon Bluewings, uno iraniano tra Zob Ahan e Esteghlal e uno cinese. Proprio quest’ultimo è quello di gran lunga più interessante e dove si incroceranno due vecchie conoscenze del calcio italiano. Stiamo parlando dell’ex milanista Alexander Pato e di Fabio Cannavaro. Il primo è la punta di diamante del Tianjin Quanjian, il secondo è l’allenatore del Guangzhou Evergrande portato in trionfo nel 2015 da Marcello Lippi.
Nelle altre sfide la rivelazione Al Duhail (6 vittorie in sei partite nella fase a gironi) se la vedrà contro l’Al Ain seconda classificata nel gruppo D. Per l’Al Sadd dell’ex Barcellona Xavi ci sarà invece il complicato impegno con la vincitrice (con 14 punti) del raggruppamento A, l’Al Ahli Jeddah. Duplice sfida non facile anche per il Persepolis con l’Al Jazira e per lo Shanghai SIPG (squadra dove militano Hulk e Oscar) contro i giapponesi del Kashima Antlers.
L’appuntamento è per i prossimi 7, 8 e 9 maggio per le gare di andata, la settimana successiva i ritorni. LECHAMPIONS ASIA