Giro di boa al Libertad

Unica squadra a punteggio pieno e grande favorita a conquistare in anticipo la qualificazione agli ottavi di finale della Coppa Libertadores 2018. Stiamo parlando del Libertad. I paraguaiani nella prima parte della fase a gironi sono stati capaci di mettere in cassaforte tre successi su tre partite. Due le reti rifilate a Atletico Tucuman e Penarol, tre i gol contro The Strongest. Protagonista di questo inizio torneo tra i bianconeri allenati da Aldo Bobadilla c’è il sempreverde Santiago Salcedo. Il bomber 36enne ha messo lo zampino sia nella gara d’esordio in casa degli argentini, sia nel match casalingo di giovedì scorso con gli uruguaiani. Nel secondo impegno di coppa è stato invece Wilson Leiva a prendersi palcoscenico e applausi entrando dalla panchina e siglando una doppietta a mettere al sicuro la rete iniziale di Baez.
Se da una parte c’è una probabile squadra che già assapora il passaggio del turno, dall’altra ce ne sono almeno altre tre che sono vicine all’eliminazione dalla competizione. Monagas, Colo-Colo e Alianza Lima nei gruppi 1, 2 e 8 sono quasi ai saluti. Appena 1 punto per cileni e peruviani, nemmeno quello per i venezuelani che nel raggruppamento A hanno già 4 lunghezze da recuperare alla terza in classifica, il Defensor Sporting. Ancor meno raggiungibili le prime due Cerro Porteno e Gremio che con gli uruguaiani si giocheranno la qualificazione alla fase a eliminazione diretta. LECHAMPIONS AMERICA