Libertadores: ecco le prime ‘finaliste’

Libertad, River Plate, Racing de Avellaneda, Palmeiras e Santos sono le prime squadre a qualificarsi per gli ottavi di finale della Coppa Libertadores 2018. E lo fanno in anticipo rispetto alla fine della fase a gironi: novanta i minuti ancora da giocare nei loro rispettivi gironi. Nel gruppo 3 i paraguaiani hanno ottenuto la matematica certezza del passaggio del turno con la vittoria esterna (3-1) col The Strongest. Allo stadio Hernando Siles di La Paz decisive la doppietta dell’ex Benfica e Trabzonspor Cardozo e la rete di Bareiro che hanno reso inutile lo splendido gol dei padroni di casa firmato da Castro. Il prossimo 18 maggio i bianconeri di Bobadilla proveranno a difendere il primato in classifica contro l’Atletico Tucuman mentre il Penarol dovrà superare i boliviani e tifare Libertad per sperare ancora nella qualificazione.
Nel raggruppamento 4 è il River ad aver già raggiunto la fase a eliminazione diretta: 11 punti contro i 6 del Flamengo e i 4 del Santa Fé, ieri battuto dalla rete di Pratto. Con l’Emelec quasi condannato all’eliminazione (solo 1 punto per gli ecuadoriani ma 2 match ancora da giocare), sono i brasiliani i favoriti per fare compagnia agli argentini negli ottavi: ancora 180′ a disposizione contro i 90′ dei colombiani, non è poco.
Nel girone 5 fa festa il Racing del probabile futuro interista Lautaro Martinez. Ma i tre punti decisivi sono arrivati grazie al centro di Donatti che nella notte appena trascorsa ha piegato la resistenza dell’Universidad Chile. A una giornata dal termine quotato per la seconda piazza è il Cruzeiro che ha 8 punti contro i 5 dei cileni.
La quarta squadra ad aver messo in cassaforte la qualificazione agli ottavi è il Palmeiras. Gli uomini allenati da Roger Machado nel quinto turno hanno fatto il blitz (3-1) a Lima contro l’Alianza raggiungendo quota 13 punti. Sette quelli del Junior, 6 quelli del Boca Juniors che ora deve assolutamente battere i peruviani e sperare che i brasiliani non si ‘scansino’ con i colombiani per evitare una clamorosa eliminazione. Brasiliano anche l’ultimo club che ottiene il pass: è il Santos. Nonostante il ko di misura in casa del Nacional (decisivo Barcia), l’undici di Jair Ventura avanza in virtù del pari a reti bianche tra Real Garcilaso e Estudiantes de la Plata. Peruviani e argentini infatti a 90′ dal termine non possono più raggiungere i bianconeri che hanno 4 punti di vantaggio su di loro. La seconda posizione in classifica è ora occupata dagli uruguagi con 8 punti, 1 in meno della capolista verdeoro. LECHAMPIONS AMERICA