Patrice Carteron, tecnico dell'Al Ahly © 2018 LECHAMPIONS. All rights reserved.

CAF: ES Tunis ai quarti, Etoile e Mazembe quasi

Con tre vittorie e un pareggio  su quattro incontri disputati l’Esperance Sportive de Tunis è la prima squadra a qualificarsi ai quarti di finale della CAF Champions League 2018. Il passaggio del turno arriva matematicamente dopo il successo in Uganda col KCCA (al 41′ decisivo il neo entrato Jouini)  nonostante al termine della fase a gironi manchino ancora due turni. Nel gruppo A la prima inseguitrice (a quota 7 punti contro i 10 della capolista) è l’Al Ahly di Patrice Carteron che nell quarta giornata ha vinto in extremis in casa del Township Rollers ultimo in classifica con 3 punti insieme al KCCA.
Quarti vicini ma non ancora ufficiali invece per TP Mazembe e Etoile du Sahel. Nel raggruppamento B i congolesi hanno si 10 punti 5 lunghezze di vantaggio sulll’MC Alger ma i 4 punti messi in cascina dall’ES Setif lasciano ancora una piccola speranza agli algerini. Stesso scenario di punteggio nel girone D dove i tunisini vanno forte ma il Mbabane Swallows non è ancora condannato all’eliminazione. Quattro giornate non sono state sufficienti a delineare il quadro nel girone C: il Wydad Casablanca primeggia con 8 punti ma la coppia formata da Mamelodi Sundowns e Horoya con 5 punti e due partite ancora da giocare promette battaglia. LECHAMPIONS AFRICA