CAF Champions League: Tunis e Setif costrette alla rimonta

Fattore campo rispettato nell’andata delle semifinali della CAF Champions League 2018. Al Ahly e Primeiro de Agosto hanno fatto loro i primi 90′ contro rispettivamente ES Setif e ES Tunis. A Luanda i rossoneri sono riusciti a piegare d misura i tunisini grazie alla rete siglata da Buà sul finale di gara. All’80’ spettacolare il destro dalla distanza del numero 9 di Zoran Manojlovic che era entrato sul terreno di gioco 10′ prima per Bokamba: palla nel sette e niente da fare per Jridi. Il sogno degli angolesi prosegue.
Più importante il successo casalingo dell’Al Ahly che ha battuto l’ES Setif con una rete per tempo. Al Salam Stadium i padroni di casa si portano in vantaggio al 20′ ma la rete viene annullata dal guardalinee per un millimetrico fuorigioco. Rete validissima invece quella siglata solo 3′ dopo da Walid Soliman che, sempre di testa, perfeziona al meglio un cross dalla destra di Ahmed Hamoudi. Il raddoppio dei ragazzi di Patrice Carteron arriva prima del riposo (era il 41′) ed è opera di Islam Mohareb con un destro da distanza ravvicinata che Zeghba può solo sfiorare. Gli algerini nella ripresa non impensieriscono El Shenawy quindi tenteranno l’impresa il prossimo 23 ottobre tra lemura amiche. LECHAMPIONS AFRICA