Cruzeiro in festa © 2019 LECHAMPIONS. All rights reserved.

Anche il River Plate gioca d’anticipo

Sono solo 3 i gironi di Coppa Libertadores 2019 nei quali sono state definite le sei squadre che hanno ottenuto l’accesso agli ottavi di finale. Parliamo di quelli A, E e F. A Internacional, Cerro Porteno e San Lorenzo si sono infatti aggiunte River Plate, Nacional e Palmeiras. I campioni in carica hanno fatto il blitz in casa del Palestino che ha ceduto ai gol di Pinola e Fernandez. Gli uruguaiani hanno dato il colpo di grazia all’Atletico Mineiro superandolo a domicilio con una rete in zona Cesarini di Carballo. I brasiliani infine con il poker (doppietta di Gustavo Scarpa) che è valso il successo esterno col Melgar, oltre ad aver messo in cascina la qualificazione, hanno pure scavalcato in classifica il San Lorenzo fermato in Colombia dal Junior (decisivo Rangel). Per quanto concerne gli altri raggruppamenti la sesta giornata sarà colma di incontri decisivi. Nel gruppo B il Cruzeiro ha fatto cinque su cinque (ultima vittoria col Deportivo Lara, in rete il solito Fred e Sassà) volando a 15 punti e il secondo posto se lo giocano i venezuelani (5 punti) con l’Emelec (6). I primi faranno visita al già eliminato Huracan, gli ecuadoriani saranno ospiti dei brasiliani. Nel girone C è in testa l’Olimpia con 9 punti seguito a quota 6 dalla coppia Godoy Cruz-Universidad Concepcion che il prossimo 10 maggio si sfideranno in Argentina in un match da brividi. Stessa situazione in quello H dove, con il Libertad già promosso e il Rosario Central già fuori, l’incrocio da dentro o fuori sarà in Brasile tra Gremio e Universidad Catolica. Diverse ma altrettanto interessanti le situazioni nei raggruppamenti D e G. Nel primo guidano la classifica Flamengo e Penarol con 9 punti, seguiti da LDU Quito con 7 e da San José con 4; le prime giocheranno contro in Uruguay e se non ci fosse pareggio ne approfitterebbero (con una vittoria ovvio) gli ecuadoriani che ospiteranno i già eliminati boliviani. Nel secondo al comando c’è l’Atletico PR che a quota 9 punti precede di una lunghezza il Boca Juniors. Con Deportes Tolima e Jorge Wilstermann fuori dai giochi, il big match della Bombonera deciderà chi passerà agli ottavi come prima. LECHAMPIONS AMERICA