Monterrey in festa © 2019 LECHAMPIONS. All rights reserved.

Concacaf: Monterrey mette la quarta

Il Monterrey si è aggiudicato la Concacaf Champions League 2019. Nel bellissimo palcoscenico dello stadio BBVA Bancomer di Guadalupe, ai ragazzi di Diego Alonso è stato sufficiente un pareggio per 1-1, prezioso dopo la vittoria di una settimana fa in casa del Club Tigres nella gara di andata. E come nei primi 90′, per i rayados il giocatore decisivo è stato Nico Sanchez. Il difensore argentino ha infatti realizzato il calcio di rigore concesso dall’arbitro Marrufo al 25′ per un fallo di Luis Rodriguez su Pizarro. Portiere da una parte e palla dall’altra e padroni di casa in vantaggio. Guzman era invece stato bravissimo al quarto d’ora deviando in corner un colpo di testa del suo difensore Salcedo intervenuto maldestramente su un velenoso cross di Pabon. Le emozioni del primo tempo finiscono qui e la ripresa inizia con due cambi decisi da Ferretti: Gignac per l’ex Napoli Edu Vargas e Aquino per Damm. Soprattutto l’ingresso dell’ ex Olympique Marsiglia si rivelerà azzeccato perché al 55′ è subito protagonista con un fantastico colpo di testa che mette in evidenza le doti di Barovero grandioso a respingere in angolo. Qualche minuto dopo sono i biancoblù a sfiorare il gol: incredibile la conclusione al volo dalla distanza di Funes Mori che, con Guzman fuori dai pali, si stampa clamorosamente sulla traversa lasciando l’urlo spezzato in gola ai tifosi di casa. Ma i veri brividi per loro arrivano a 5′ dalla fine quando lo scatenato numero 10 ospite fa 1-1 con una pregevole girata di destro sulla quale stavolta Barovero nulla può. Le gioie del Tigres sono però circoscritte alla rete del pareggio che regala comunque la quarta Champions della sua storia al Monterrey. LECHAMPIONS AMERICA

Concacaf Champions League 2019 – Ritorno Finale / Guadalupe, stadio BBVA Bancomer

Monterrey-Tigres 1-1

MONTERREY: Barovero, Sanchez, Layun, Medina, Ortiz, R. Pizarro, Gallardo, Pabon (83′ Meza), Funes Mori, Hurtado (61′ Montes), C. Rodriguez (77′ Gonzalez). All. Alonso
TIGRES: Guzman, Ayala (72′ Zelarayan), L. Rodriguez, Salcedo, Carioca, Duenas, G. Pizarro, Vargas (46′ Gignac), Valencia, Quinones, Damm (46′ Aquino).

Arbitro: Marruffo (Stati Uniti)
Reti: Sanchez rig 25′; Gignac 85′
Ammoniti: Layun, Medina, Montes; Salcedo, Carioca, Quinones.