La Juve in festa © 2019 LECHAMPIONS. All rights reserved.

Dybala e Lewandowski illuminano la Champions

Uno strepitoso gol per incorniciare una partita straordinaria e un poker che ha ‘sepolto’ la Stella Rossa trafitta anche dalle reti di Goretzka e Tolisso. Parliamo rispettivamente di Paulo Dybala e Robert Lewandowski che hanno fatto la differenza nelle prime partite della quinta giornata di fase a giorni dell’UEFA Champions League 2019-20. ‘Paulo è un fuoriclasse’ ha detto il tecnico della Juventus Maurizio Sarri di lui dopo la vittoria di misura sull’Atletico Madrid che ha permesso ai bianconeri di qualificarsi agli ottavi di finale come prima. Gli uomini di Simeone ora devono guardarsi dal Bayer Leverkusen che, dopo il successo esterno (2-0) sulla Lokomotiv Mosca, è a un solo punto dagli spagnoli: tassativo per i colchoneros vincere l’ultimo match con i russi. La valanga di reti a Belgrado fa sì che il Bayern sia l’unica squadra a punteggio pieno con lo strepitoso cammino di cinque vittorie su cinque partite. Nello stesso raggruppamento il nuovo Tottenham di José Mourinho prima spaventa i propri tifosi andando sotto di due gol poi travolge l’Oympiacos con la doppietta di Kane e le marcature di Alli e Aurier. Come i bianconeri e i bavaresi, anche il Paris Saint Germain e il Manchester City sono passate alla fase a eliminazione diretta come prime. I parigini in casa del Real Madrid hanno strappato il pari rimontando la doppietta di Benzema. Nel gruppo dei citizens come sappiamo c’è anche l’Atalanta che ieri ha trovato la prima gioia in Champions (2-0 alla Dinamo Zagabria, decisivi Muriel e Papu Gomez) e spera ancora nel passaggio del turno. Per farlo, il prossimo 11 dicembre, deve vincere in casa dello Shakhatr (ieri 1-1 da Guardiola) e sperare nel successo del City a Zagabria. Difficilissimo ma non impossibile. LECHAMPIONS EUROPA