Corinthians chock: subito fuori dalla Libertadores

Kashima Antlers in AFC Champions League e Corinthians in Coppa Libertadores. I preliminari di Champions fanno molto male alle grandi. I brasiliani si sono resi protagonisti di una eliminazione clamorosa: ‘giustiziere’ il meno quotato Club Guaranì. I paraguaiani, dopo aver superato agevolmente (cinque reti a zero nel duplice confronto di fine gennaio) il primo turno ai danni del San José, hanno ottenuto una qualificazione storica ai danni appunto del Timao. La scorsa settimana a Asuncion non hanno fallito l’appuntamento casalingo vincendo di misura grazie alla rete iniziale di Morel. Nella notte tra mercoledì e giovedì con una sconfitta indolore (2-1) hanno poi compiuto l’impresa. La bellissima rete su punizione siglata a inizio ripresa da Fernando Fernandez ha gelato il pubblico presente a San Paolo che fino a quel punto cantava per la qualificazione in cassaforte. Il momentaneo 2-0 firmato da Luan e dall’ex Palermo e Genoa Belotti lasciava tranquilli i bianconeri nonostante l’inferiorità numerica per il rosso (doppia ammonizione) sventolato a Pedrinho alla mezz’ora. Una tranquillità rivelatasi solo apparente.
La prossima settimana si giocheranno i match validi per l’andata del terzo turno preliminare, sette giorni dopo il ritorno. LECHAMPIONS AMERICA