Carlos Eduardo (Al Hilal) © 2017 LECHAMPIONS. All rights reserved.

AFC: Kawasaki e Al Hilal a un passo dai quarti

Si sono disputate tra il 22 e il 24 maggio scorsi le partite di andata degli ottavi di finale dell’AFC Champions League 2017. Importantissime in chiave qualificazione le vittorie in trasferta per Kawasaki Frontale e Al Hilal. I giapponesi, in Thailandia, dopo aver incassato il gol di Dangda allo scadere del primo tempo, hanno compiuto una bella rimonta contro il Muang Thong United. All’SCG Stadium di Nonthaburi tutto facile per Nakamura, Kobayashi (bellissima girata al volo dall’altezza del dischetto) e Abe contro la difesa ballerina dei padroni di casa guidati da Sripan. Al ritorno (la prossima settimana) servirà un miracolo per ribaltare la sfida con l’undici di Oniki. Secondi 90′ che si prevedono quasi impossibili anche per l’Esteghlal Khuzestan. Gli iraniani di Pourmousavi a Seeb prima si portano in vantaggio con Beytsaeid poi nella ripresa si arrendono al piattone destro dal limite di Al Zoari e all’incornata dell’ex Porto e Nizza Carlos Eduardo. Al Hilal con più di un piede ai quarti di finale. Negli altri incontri da segnalare i successi casalinghi di misura per l’altro Esteghlal (1-0 contro l’Al Ain), per il Guangzhou Evergrande (1-0 al Kashima Antlers) e per lo Shanghai SIPG (2-1 in rimonta con lo Jiangsu Suning). Più rotonda la vittoria del Jeju United sulll’Urawa Reds: 2-0 con un gol per tempo firmati da Marcelo Toscano e Sung-Wook Jin. Sono invece terminate in parità il derby arabo tra Al Ahli Jeddah e Al Ahli Dubai (1-1, Asiri risponde a Esmail) e Persepolis e Lekhwiya. LECHAMPIONS ASIA