Ramires (Jiangsu Suning) © 2017 LECHAMPIONS. All rights reserved.

AFC: lo Jiangsu di Sabatini è agli ottavi

Si è conclusa ieri la fase a gironi dell’AFC Champions League 2017. E tra le sedici squadre che disputeranno gli ottavi di finale c’è anche lo Jiangsu Suning. Il gruppo Suning proprio nei giorni scorsi ha nominato coordinatore tecnico sia del club cinese che dell’Inter, Walter Sabatini. “I problemi dell’Inter saranno quelli del Jiangsu – ha detto l’ex dirigente della Roma durante la conferenza stampa della presentazione – dovremo essere una grande famiglia e un grande gruppo di lavoro. Se l’Inter vince e il Jiangsu perde non sarà un bel weekend dobbiamo puntare al grande slam domenicale”. E i secondi nella coppa dei campioni orientale a vincere hanno già iniziato. A differenza dei ‘fratelli’ nerazzurri autori nella stagione in corso di un campionato di serie A da dimenticare e di una Europa League ‘abbandonata’ (insieme al Southampton) dopo la fase a gruppi a favore di Sparta Praga e Hapoel Be’er Sheva che passarono a quella a eliminazione diretta. Nel raggruppamento H della Champions asiatica in corso i ragazzi allenati da Yong-Soo Choi hanno ottenuto cinque vittorie su sei partite perdendo solo nella quinta giornata il big match contro lo Jeju United (nel video la vittoria di misura nell’ultimo turno in casa dell’Adelaide, decisivo Ji Xiang all’81’). Un ‘bottino’ da 15 punti che nessun’altra squadra è riuscita a mettere in cassaforte in questo passaggio del torneo. Punti di forza dei cinesi sono l’ex Chelsea Ramires e l’ex Shakhtar Donetsk Alex Texeira. Con loro si tenterà l’assalto alla coppa. Il primo ostacolo si chiama Shanghai SIPG. Un derby nel derby. Oltre a quello cinese, ci sarà quello brasiliano. Nello Shanghai militano infatti campioni come l’ex Zenit Hulk e l’ex blues Oscar. Le gare degli ottavi di finale sono in programma tra il 22 e il 31 maggio. LECHAMPIONS ASIA