Che fatica per Ajax-Manchester United

Pronostici confermati: la finale per l’UEFA Europa League 2016-17 la disputeranno Ajax e Manchester United. Ai risultati dell’andata troppo favorevoli per loro hanno fatto eco però sfide di ritorno in bilico fino alla fine per le finaliste. Olympique Lione e Celta Vigo hanno provato a mettere i bastoni tra le ruote. E ci sono riuscite. Soprattutto i francesi sono andati vicinissimi ai tempi supplementari. Dopo il 4-1 subito all’Amsterdam Arena e il gol incassato (Dolberg) ieri dopo mezz’ora tra le mura amiche, la doppietta di Lacazette ha riacceso le speranze dei francesi. Nella ripresa però gli uomini di Genesio sono solamente stati capaci di siglare il terzo gol (con Ghezzal al minuto 81 e con la gentile collaborazione dell’estremo difensore di casa Anthony Lopes) e quindi per i lanceri (nel secondo tempo clamorosa traversa colpita da van de Beek) la strada verso l’ultimo atto è rimasta aperta.
Il prossimo 24 maggio alla Friends Arena di Stoccolma ci sarà come detto anche la squadra di José Mourinho. All’Old Trafford i red devils hanno sbloccato il risultato al 17′ con Fellaini (bellissima la sua incornata da distanza ravvicinata su cross dalla sinistra di Rashford, niente da fare per Sergio Alvarez) ma la rete degli spagnoli a 5′ dalla fine (firmata dall’ex Fiorentina e Genoa Roncaglia) ha lasciato il pubblico di casa col fiato sospeso fino al triplice fischio del rumeno Hategan. Arrivato un secondo dopo l’errore di John Guidetti che a porta vuota manca il gol del 2-1 che sarebbe valso la qualificazione alla finale. LECHAMPIONS EUROPA