Jo e Ronaldinho © 2013 LC. All rights reserved.

Coppa Libertadores 2013: al via i quarti di finale

Jo e Ronaldinho Jo e Ronaldinho, coppia d’oro dell’Atletico

La fase decisiva la coppa Libertadores 2013 è ormai alle porte: il 23 e 24 maggio 2013 si giocheranno infatti le gare di andata dei quarti di finale. Molte sono state le ‘vittime illustri’ cadute agli ottavi: dal Velez Sarsfiled al Tigre (finalista dell’ultima Sudamericana), dal Nacional di Recoba al Palmeiras, dal San Paolo al Corinthians di Pato. Favoritissime per la vittoria del trofeo a questo punto sono diventate Atletico Mineiro e Boca Juniors. Le due squadre hanno in Ronaldinho e Riquelme le loro armi in più, due fuoriclasse non più giovanissimi (33 anni il primo, 35 il secondo) ma sempre in grado di risolvere le partite con le giocate personali. I brasiliani di Cuca (che nel turno precedente hanno stravinto il derby con i detentori della coppa Nissan) se la dovranno vedere con il Tijuana, vera sorpresa del torneo assieme al Real Garcilaso e all’Independiente Santa Fé (che si ritrovano nei quarti dopo essersi già affrontate nella fase a gironi).
I messicani allenati da Mohamed hanno appena eliminato il Palmeiras andando a vincere 2-1 a San Paolo dopo il pari a reti bianche dell’andata, ma partono decisamente sfavoriti contro Jo e compagni. Più incerto il match tra Fluminense e Olimpia: i ragazzi di Abel Braga hanno eliminato a fatica l’Emelec e devono sempre affidarsi alla vena realizzativa di Fred per risolvere le partite. I paraguaiani con la coppia De Jesus-Mondaini e l’armonia di squadra messa in bella mostra contro il Tigre potrebbero centrare una storica semifinale. Attesissimo anche l’ultimo match dei quarti di finale: quello che vedrà impegnati nel derby tutto argentino Boca Juniors e Newells Old Boys. Gli uomini guidati da Martino uno lo hanno già vinto eliminando negli ottavi il più quotato Velez e ora tentano il bis con la squadra di Carlos Bianchi giustiziere del Corinthians (appena laureatosi campione paulista ai danni del Santos di Neymar) che finora non ha visto la rinascita dell’ex milanista Pato, anzi. I pericoli maggiori per Orion potrebbero arrivare soprattutto da Scocco, Figueroa e Cruzado, dall’altra parte occhi puntati come detto sull’ex Villareal Riquelme e sulla coppia Erviti-Blandi. I presupposti per un derby entusiasmante non mancano proprio. ECL AMERICA

Il programma dei quarti di finale (andata 23-24/05, ritorno 29-30-31/05/2013)

Tijuana-Atletico Mineiro
Real Garcilaso-Santa Fé
Fluminense-Olimpia
Boca Juniors-Newell’s Old Boys

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.