Jonathan Osorio (Toronto) © 2018 LECHAMPIONS. All rights reserved.

Finale Concacaf: sarà Giovinco vs Almeyda

Il Toronto ha conquistato la finale della Concacaf Champions League 2018. Dopo il rassicurante 3-1 con cui la scorsa settimana avevano superato il Club America, Sebastian Giovinco e compagni in Messico hanno ottenuto un buon pari che regala il duplice atto conclusivo. Allo stadio Azteca di Città del Messico tra i canadesi grandi protagonisti l’ex Chievo e Roma Bradley (che ha causato il rigore concesso nel finale ai padroni di casa ma ha pure giocato una grande partita), Osorio (autore della repentina rete del vantaggio ospite) e Bono. L’estremo difensore statunitense ha chiuso la porta più volte agli attaccanti messicani e, come detto, è stato battuto solo nei minuti di recupero dal penalty siglato da Uribe.
I raptors (infortunio da valutare per Altidore uscito per infortunio dopo soli 7′) in finale affronteranno un’altra squadra messicana: il Chivas de Guadalajara. I ragazzi allenati dall’ex centrocampista della Lazio Matias Almeyda, dopo aver vinto di misura i primi 90′ (a Zapopan decisivo Brizuela), hanno fatto 0-0 in casa del New York RB assicurandosi i match in programma i prossimi 17 e 24 aprile. LECHAMPIONS AMERICA

Concacaf Champions League 2018 – Ritorni semifinale

Città del Messico, stadio Azteca

Club America-Toronto 1-1 (0-1)

AMERICA: Marchesin, Aguilar, Aguilera, Valdez, William da Silva (46′ Lainez), Ibarra, Uribe, Rodriguez, Peralta, Ibarguen (79′ Corona), Martin (46′ Diaz). All. Miguel Herrera
TORONTO: Bono, Moor, van der Wiel (46′ Hasler), Zavaleta, Morgan, Auro, Bradley, Osorio, Delgado, Altidore (7′ Ricketts), Giovinco. All. Greg Vanney

Arbitro: Irmatov (Uzbekistan)
Reti: Uribe 92′ rig; Osorio 12′
Ammoniti: Aguilar, Valdez; Moor

New Jersey, Red Bull Arena

New York RB-Chivas de Guadalajara 0-0

NEW YORK: Robles, Lawrence, Parker, Long, Murillo, Royer (58′ Romero), Valot, Etienne (76′ Rivas), Davis, Adams, Wright-Phillips. All. Jesse Marsch
CHIVAS: Cota, Salcido, Hernandez, Alanis, Pizarro, Perez, Pineda, Brizuela, Pulido, Cisneros, Godinez (92′ Zaldivar). All. Matias Almeyda

Arbitro: Lopez (Guatemala)
Ammoniti: Cota, Hernandez