Alejandro Silva (Lanus) © 2017 LECHAMPIONS. All rights reserved.

Libertadores: ecco le top 16

Si è conclusa negli ultimi tre giorni la fase a gironi della Coppa Libertadores 2017. E le sorprese non sono finite con l’eliminazione dell’Atletico Nacional già ‘ufficiale’ dalla scorsa settimana.
Nel gruppo 7 per esempio è toccato al Nacional retrocedere nella Coppa Sudamericana. Gli uruguaiani nella sesta e decisiva giornata non hanno sfruttato il fattore campo cedendo al Lanus. A Montevideo bellissimo il pallonetto con cui Silva beffa Conde regalando la qualificazione agli ottavi di finale alla squadra di Almiron. Dell’inatteso ko dell’undici di Lasarte ne approfitta anche la Chapecoense. Ma per i brasiliani contro lo Zulia non è stato per niente facile. Anzi. I venezuelani a Santa Catarina si sono infatti portati in vantaggio alla mezz’ora con la rete del capitano Arango bravo a sfruttare un assist dalla sinistra ‘concesso’ anche da un non perfetto intervento di Jandrei. Il vantaggio ospite dura addirittura fno al 90′. A quel punto si scatenano Arthur e Andrei Girotto. Il primo al 91′ risolve con un piattone destro una mischia in area. Sessanta secondi dopo il secondo ‘buca’ Vega con un imprendibile colpo di testa sul cross di Rossi.
Festa incredibile per la sfortunata Chape. Nel raggruppamento 2 proseguono il cammino il Santos (agevole poker allo Sporting Cristal) e lo Strongest a cui è bastato un prezioso pareggio per 1-1 (l’autorete di Lopez rende inutile il centro di Ceter) in casa del Santa Fé.
Nel girone 5 conquistano la fase a eliminazione diretta il Palmeiras vittorioso sull’Atletico Tucuman per 3-1 e il Wilstermann nonostante il ko (2-0) in casa del Penarol.
In quello 3 a nulla è servito il successo (2-1) del Medellin in casa del River Plate. Insieme agli argentini si qualifica infatti l’Emelec che non sbaglia l’appuntamento casalingo (netto 3-0) con il Melgar.
Chiudiamo con il gruppo 8 dove dietro al Gremio (roboante poker al Zamora) si piazza il Guaranì a cui nell’ultimo turno è bastato il pari a reti bianche contro il Deportes Iquique. LECHAMPIONS AMERICA