Liverpool e Spartak devastanti. Stop Real

Le doppiette di Firmino, Salah e Promes hanno trascinato Liverpool e Spartak Mosca nelle larghissime vittorie contro Maribor e Siviglia. Terza giornata della fase a gironi da dimenticare dunque per gli sloveni (ben sette le reti incassate a domicilio) e per gli spagnoli che in Russia riescono solo a ottenere un momentaneo 1-1 prima di soccombere a un pokerissimo (in gol anche l’ex Milan Luiz Adriano). I reds e la squadra di Massimo Carrera guidano il gruppo E a quota 5 punti. In quello F duplice 2-1 con il Manchester City che supera il Napoli (Sterling e Gabriel Jesus fanno subito centro, tardiva la reazione dell’undici di Sarri col rigore di Diawara) e lo Shakhtar Donetsk che fa il blitz in casa del Feyenoord (doppio Bernard rimonta Berghuis). Citizens a punteggio pieno davanti agli ucraini (6 punti), ai partenopei (3) e agli olandesi (0). Tre vittorie su tre partite anche per il Besiktas nel raggruppamento G: la doppietta di Tosun è servita per rendere inutile la rete iniziale di Falcao e per sbancare lo stadio del Monaco fanalino di coda con 1 solo punto. Il Lipsia si aggiudica la seconda posizione in classifica vincendo 3-2 con il Porto. Chiudiamo col girone H dove il Tottenham riesce a mantenere la prima piazza insieme al Real Madrid costringendo le merengues al pari casalingo (1-1, Cristiano Ronaldo dal dischetto rimedia l’autogol di Varane). Di questo risultato non ne approfittano APOEL e Borussia Dormund che terminano allo stesso modo il match disputato a Nicosia. LECHAMPIONS EUROPA