Pericoli Nizza e Steaua per il Napoli

Entrambe sulla carta meno forti ma Nizza o Steaua Bucarest nei playoff potrebbero essere avversarie da non prendere sotto gamba dal Napoli. Ma dall’urna di Nyon (venerdì 4 agosto il sorteggio) potrebbero essere pescate anche Young Boys, Hoffenheim o Istanbul la duplice sfida che vale la fase a gironi per la squadra di Maurizio Sarri non dovrebbe rappresentare assolutamente un problema. Diverse sorprese sono arrivate dalle partite di ritorno del terzo turno preliminare dell’UEFA Champions League 2017-18. Tra queste l’eliminazione appunto di un ottimo Ajax per mano dei francesi (a 10′ dalla fine decisivo Marcel su pregevole assist di tacco di Seri), della Dinamo Kiev, del Salisburgo e del Legia Varsavia. Coreografia shock dai tifosi di quest’ultima per ricordare l’anniversario della rivolta del ’44, culminata con la feroce repressione tedesca: pistola nazista alla tempia di un bimbo. I polacchi sono stati eliminati dall’Astana nonostante la vittoria di misura con Czerwinski. Russi e austriaci invece hanno lasciato strada allo Young Boys e al Rijeka. Agli spareggi (andata 15 agosto, ritorno una settimana più tardi) ci saranno anche Celtic, CSKA Mosca, BATE Borisov e Olympiacos ma queste i partenopei sperano di incontrarle al massimo da settembre. LECHAMPIONS EUROPA