Protagonisti

Messi, manita d’oro

Neymar, Messi e Suarez

“Sono molto contento, ringrazio i miei compagni, senza i quali nulla sarebbe stato possibile, e soprattutto ringrazio il calcio”. Tutto qui. Leo Messi vince il Pallone d’oro per la quinta volta e la cosa sembra normale, scontata, quasi noiosa. Tutto troppo prevedibile, proprio come le parole scelte dall’asso del Barcellona per salutare l’ennesima affermazione ai…

CR7: “Non c’è tre senza quattro”

Cristiano Ronaldo

Il portoghese vince il suo terzo Pallone d’oro (come Cruyff, Platini e Van Basten) ma già ‘prenota’ il prossimo per raggiungere MessiTre Palloni d’oro? Non gli bastano. Cristiano Ronaldo cala il tris personale (2008, 2013, 2014) nel trofeo più importante per un calciatore superando Messi e Neuer. Yashin (vincitore nel 1963) quindi resta ancora l’unico…

Yaya Toure, poker di palloni d’oro

Yaya Toure (Manchester City)

Yaya Touré è il miglior calciatore africano del 2014. La Confederazione africana (Caf) ha scelto il capitano del Manchester City per il quarto anno di fila. Impossibile fare diversamente, vista la continuità e la qualità delle prestazioni del campione più decisivo tra quelli allenati da Manuel Pellegrini. Il poker di Touré eguaglia i quattro “Palloni d’oro”…

Cristiano Ronaldo, lacrime d’oro

Cristiano Ronaldo

Il Pallone d’oro 2013 va al portoghese, sorpredentemente emozionato, che precede di misura Messi e Ribery. Heynckes miglior allenatoreSe c’erano dubbi sull’importanza data dai giocatori al Pallone d’oro le lacrime di Cristiano Ronaldo li hanno spazzati via. L’emozione che ha travolto l’asso portoghese nel momento in cui Pelè ha svelato il nome del Pallone d’oro…