Rullo Real: sua anche la Supercoppa europea 2017

Il Real domina il Manchester United e fa il bis nella Supercoppa europea. Un successo che inaugura la stagione 2017-18, sulla falsariga di come si era chiusa la precedente, col Barcellona battuto nella Liga e la Juventus in Champions League.
Sembra inarrestabile la marcia della squadra più forte del mondo. Con l’arrivo di Zinedine Zidane in panchina ancora di più: sesto trionfo in nove competizione (in appena un anno e mezzo) per l’ex numero dieci della Francia.
La finale non ha avuto storia. A dispetto dell’unico gol di scarto e delle parole di Jose Mourinho a fine gara: “Loro hanno avuto maggiore controllo a metà del primo tempo, noi a metà del secondo tempo. Loro potevano segnare più gol, noi potevamo segnare più gol”. Non specifica quanti però, avrebbe rovinato il quadretto di una sfida equilibrata.
Troppo forte il Real per questo Manchester. Gli innesti estivi di Matic, Lukaku e Lindelof non bastano a colmare il gap che separa la squadra di Mourinho dal suo vecchio club. Il 2-1 firmato da Casemiro e Isco, autori del micidiale uno-due, è poco veritiero per diversi motivi: legni colpiti dai madrileni (2); l’assenza di Cristiano Ronaldo (entrato solo a sette minuti dalla fine); gol inglese (firmato da Lukaku, arrivato in questa sessione di mercato per 80 milioni di euro) arrivato quando i blancos si erano rilassati per manifesta superiorità. Anche se nel finale Rashford (perché tenerlo in panchina?) poteva far pagare caro il rilassamento di Bale e compagni, ma sarebbe stata una punizione veramente severa per i campioni d’Europa in carica.
Per lo Special One arriva il terzo ko in Supercoppa, mentre Zizou sembra conoscere solamente la vittoria: “Sono contento, anzi siamo tutti contenti perchè alla fine giochiamo per vincere queste gare importanti. E’ stata una grande partita, abbiamo sofferto un po’ nella seconda parte del secondo tempo però alla fine ce l’abbiamo fatta e ce l’abbiamo fatta con carattere. E’ l’inizio e siamo contenti, ma è ancora lunga”. LECHAMPIONS EUROPA

Supercoppa Europea 2017 – Skopje, Nacionalna Arena Filip II Makedonski

REAL MADRID-MANCHESTER UNITED 2-1

Real Madrid: Navas, Sergio Ramos, Marcelo, Daniel Carvajal, Varane, Modric, Kroos, Casemiro, Isco (74′ Lucas Vazquez), Benzema (83′ Cristiano Ronaldo), Bale (74′ Marco Asensio). All. Zidane
Manchester United: David de Gea, Darmian, Smalling, Lindelof, Valencia, Matic, Mkhitaryan, Ander Herrera (56′ Fellaini), Pogba, Lingard (46′ Rashford), Lukaku. All. Mourinho

Reti: Caemiro 24′, Isco 52′; Lukaku 62′
Arbitro: Rocchi (Italia)
Ammoniti: Sergio Ramos, Daniel Carvajal; Lingard, Rashford