Abidal mostra la Champions 2011
Abidal mostra la Champions 2011
Finale UEFA Champions League 2011: Abidal mostra la Coppa conquistata a Wembley

A quasi un anno esatto dalla scoperta e dalla rimozione del tumore al fegato, Eric Abidal si trova a dover affrontare nuovamente una battaglia che sembrava definitivamente vinta. Era stato tutto così veloce – la diagnosi, l’intervento, il recupero – che quasi tutti avevano dimenticato. Una ripresa così veloce, completa, portentosa da sembrare definitiva. I medici invece fanno capire che il male si è ripresentato e il giocatore dovrà sottoporsi a un trapianto di fegato. Il 28 maggio 2011 a Londra Eric Abidal aveva alzato la Coppa Campioni, dopo aver giocato e vinto da titolare la finale di Champions League contro il Manchester United. Se sollevare per primo la coppa appena conquistata era stato un omaggio del capitano Puyol, l’essere riuscito a riprendersi il posto in squadra 47 giorni dopo la rimozione del tumore al fegato, era stata una vittoria solo sua. La notizia del male che si ripresenta ha colto tutti nuovamente di sorpresa, e ancora una volta tutta la comunità calcistica si stringe attorno al 32enne campione del Barca e della nazionale francese. ECL EUROPA

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.