Roberto Nanni
Roberto Nanni
Roberto Nanni piega il Tigre

Se la cava con un ko non irrecuperabile il Tigre nell’andata dei quarti di finale della Coppa Sudamericana 2012. In casa del Cerro Porteno gli argentini infatti subiscono uno 0-1 ch,e per ciò che si è visto in campo nell’arco dei 90′, stà pure stretto ai paraguaiani. Allo stadio General Pablo Rojas di Asuncion (gremito in ogni ordine di posto) il gol partita impiega soltanto sessanta secondi per essere registrato: Fabbro mette nell’area piccola un invitante cross dalla sinistra sul quale irrompe il colpo di testa di Roberto Nanni che, approffitando della non precisa uscita di Garcia, insacca. Alla mezz’ora la squadra di Fossati va vicino al raddoppio per due volte: la bomba dai 25 metri di Oviedo termina di poco al lato e la punizione di Fabbro viene respinta in corner da Garcia e gli ospiti si salvano. Nella ripresa l’allenatore degli argentini Gorosito mette in campo Ftacla,  Perez Garcia e Escobar ma per il portiere di casa Barreto la serata da spettatore prosegue tranquillamente. E allora è ancora il Cerro che ci prova prima con un bel destro da fuori area dello scatenato e migliore in campo Fabbro, poi, al 90′, Nanni sfiora la doppietta vedendosi deviare con la punta delle dita da Garcia un insidiosissimo rasoterra dal limite dell’area di rigore. I rossoblù devono quindi accontentarsi della vittoria di misura: un parziale che tiene ancora in vita le speranze qualificazione del Tigre che però nel ritorno da giocare in Argentina tra sette giorni dovrà mettere in campo ben altre qualità rispetto a ieri.

Nell’ultimo match dell’andata dei quarti Independiente e Universidad Catolica pareggiano 2-2 una bellissima partita. Ad Avellaneda i padroni di casa devono subito inseguire: sono passati solo 3′ infatti quando Andia corregge in rete (difesa argentina inguardabile) la punizione dalla sinistra calciata da Costa portando avanti i cileni col Libertadores de America ammutolito e i supporters cileni al seguito in festa. Al 10′ la partita è interrotta per un momentaneo guasto all’impianto di irrigazione del manto erboso: Gallego ne approfitta per spronare i suoi colpiti a freddo e incapaci di reagire. Il sospirato pari arriva poco prima del riposo: Ferreyra offre su punizione un assist a Tula che salta più in alto di tutti e infila Toselli per l’1-1. L’Indepediente al 55′ riesce anche a ribaltare la situazione con Villafanez che, in campo da dieci minuti al posto dello spento Zapata, insacca sulla destra di Toselli con un chirurgico destro dal limite leggermente deviato da Martinez. L’allenatore dell’Universidad Lasarte sostituisce Rios con Meneses ma al 70′ è Castillo ad acciuffare il pari con un tocco da distanza ravvicinata beffando Navarro per il 2-2 finale. Tutto rimandato al ritorno quindi. La Catolica davanti al pubblico amico potrebbe permettersi un pari a reti bianche per ottenere il pass alle semifinale ma entrare in campo con questo obiettivo non sarebbe approccio giusto ad un match che si preannuncia non meno infuocato dell’andata. ECL AMERICA

I risultati dell’andata dei quarti di finale

Gremio-Millonarios 1-0
Universidad Chile-San Paolo 0-2
Cerro Porteno-Tigre 1-0
Independiente-Universidad Catolica 2-2

Il programma del ritorno
Giovedi 08/11/2012
San Paolo-Universidad Chile
Universidad Catolica-Independiente
Venerdi 09/11/2012
Tigre-Cerro Porteno
Venerdi 16/11/2012
Millonarios-Gremio

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.