Etcheverria manda in finale il Tigre

Etcheverria manda in finale il TigreSarà Tigre-San Paolo la finale della Coppa Sudamericana 2012. Dopo la qualificazione del San Paolo a spese dell’Universidad Catolica grazie all’1-1 strappato a Santiago del Cile, il Tigre fa lo stesso e raggiunge la qualificazione con l’1-1 ottenuto in casa dei Millionarios. Risultati speculari che eleggono per la sfida finale del torneo San Paolo e Tigre: una combinazione che aggiunge un nuovo capitolo nella tradizionale rivalità tra calcio brasiliano e argentino.
A Bogotà c’era grande attesa per i Millionarios, fiduciosi di poter far meglio del 2007, quando i colombiani vennero eliminati in semifinale dai messicani dell’America dopo aver eliminato nei quarti proprio il San Paolo (e c’era già chi pregustava il bis).
Lo 0-0 di una settimana fa sembrava il preludio al bis sognato dai tifosi colombiani: difficile ritrovare in semifinale una squadra abbordabile come il Tigre di Gorosito, col vantaggio di giocare in casa i novanta minuti decisivi. Accade invece che la paura di vincere gioca un brutto scherzo ai Millionarios che combinano nulla o quasi nel primo tempo e passano addirittura in svantaggio al 66′ quando Echeverria, ben servito da Maggiolo, supera Delgado. Allo choc per il gol subìto segue la reazione della squadra di casa che trova il pari a tempo scaduto con Perlaza. L’arbitro uruguagio Dario Ubriaco conceda ancora qualche minuto di recupero che illude giocatori e tifosi locali, ma il gol qualificazione non arriva. Il 5 dicembre finale di andata in Argentina col Tigre che ospiterà il San Paolo, che restituirà il favore una settimana più tardi. ECL AMERICA

Coppa Sudamericana 2012 – Ritorno semifinale / Bogotà, stadio El Campin

MILLIONARIOS-TIGRE 1-1 (0-0)

Millionarios: Delgado, Henríquez, Ochoa, Martínez, Franco, Otálvaro, Ortíz (Vasquez 67′), Candelo (Tancredi 80′), Ramírez, Rentería, Cosme (Perlaza 74′). Allenatore: Hernan Torres
Tigre: Albil, Paparatto, Echeverría, Donatti, Orbán, Galmarini, Leone (Perez Garcia 94′), Díaz, Ferreira, Botta (Escobar 77′), Maggiolo (Ftacla 88′). Allenatore: Nestor Gorosito

Arbitro: Dario Ubriaco (Uruguay)
Reti: Perlaza 91′; Echeverria 66′
Ammoniti: Martinez; Albil, Orban, Galmarini, Diaz.

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.