Abdiel Arroyo (Arabe Unido)

Abdiel Arroyo (Arabe Unido)Due gol nei venti minuti finali di Max Guevara e Erick Rivera danno al Firpo il primo successo nella fase a gironi della Concacaf Champions League 2013-14. La formazione salvadoregna supera 2-1 il Victoria che si era portata in vantaggio al 19′ con Hoyos e sale al secondo posto del girone 7, a due lunghezze dal Tijuana. Però solo un miracolo (leggi successo del Victoria contro i messicani nel prossimo turno) potrebbe dare al Firpo la chance di giocarsi nella sesta e ultima giornata la qualificazione. Ma per allora i giochi dovrebbero essere già chiusi.

Il W Connection porta bene all’Arabe Unido. Contro la formazione di Trinidad e Tobago i panamensi hanno ottenuto i sei punti che al momento gli valgono la testa del girone 1. Un gol per tempo di Fraiz e Arroyo hanno determinato il 2-0 esterno all’Hasely Crawford stadium di Port-of-Spain, consentendo il sorpasso su Houston (che però ha disputato una gara meno dei panamensi). Il prossimo turno dovrebbe garantire agli statunitensi un nuovo sorpasso ai danni dell’Arabe Unido, che però potrebbero repsituire il dispiacere nella giornata conclusiva quando ospiteranno Houston nel terreno amico del Rommel Fernández Gutiérrez. ECL AMERICA

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.