Jeonbuk in festa

Due su tre. Erano i risultati che il Jeonbuk Hyundai Motors aveva a disposizione per alzare al cielo la prima AFC Champions League della sua storia. Gliel’ha regalata l’uno a uno nella finale di ritorno del torneo che si è concluso oggi all’Hazza Bin Zayed Stadium. Nessuna rimonta quindi per l’Al Ain che sette giorni fa, nei primi 90′ giocati a Jeonju, si era inchinato alla doppietta (secondo centro siglato dagli undici metri) di Leonardo dopo essere passato in vantaggio con Asprilla. Tra le mura amiche gli emiratini non sono riusciti a ‘raddoppiare’ il successo ottenuto nel 2003 contro il BEC Tero Sesana. Ma solo a pareggiare la rete messa a segno alla mezz’ora da Han Kyo-won (in campo per lo sfortunato Ricardo Lopes ko dopo soli 5′): 4′ più tardi ci ha pensato Lee Myung-joo a infilare Kwoun Sun-Tae con un bella girata sul cross dalla destra di Caio. Un pari che ha il suo rimorso più grande nel calcio di rigore calciato sopra la traversa da Douglas poco prima del riposo. Nella seconda frazione di gioco gli uomini allenati dal croato Zlatko Dalic (ex centrocampista dell’Hajduk Spalato) non vanno mai seriamente vicini al raddoppio (avrebbe significato i tempi supplementari) e i coreani gestiscono bene il match pur lasciando possesso palla e iniziativa ai rivali. Al triplice fischio del giapponese Ryuji Sato per la squadra di Choi Kang-Hee inizia la festa e tra qualche settimana ci sarà la proibitiva sfida alle grandi d’Europa (Real Madrid) e Sud America (Atletico Nacional) per il Mondiale per Club. LECHAMPIONS ASIA

AFC Champions League 2016 – Ritorno Finale / Hazza Bin Zayed Stadium, Al Ain

AL AIN-JEONBUK HYUNDAI MOTORS 1-1

Al Ain: Khalid Eisa, F. Fayez, Ahmed, Salem (Musabbeh 87′), M. Fayez (M. Abdulrahman 71′), Lee Myeong-Joo, Barman, Moreno, O. Abdulrahman, Caio, Douglas (Diaky 78′). All. Dalic
Jeonbuk: Kwoun Sun-Tae, Kim Chang-Soo, Kim Hyung-II, Cho Sung-Hwan, Park Won-Jae, Choi Chul-Soon, Ricardo Lopes (Han Kyo-won 5′), Kim (Eduardo 90′), Lee Jae-Sung, Leonardo, Dong-Gook Lee (Kim Shin-wook 58′). All. Choi Kang-Hee

Arbitro: Ryuji Sato (Giappone)
Marcatori: Lee Myung-joo 34′; Han Kyo-won 30′
Ammoniti: Salem, O. Abdulrahman; Kwoun Sun Tae, Park Won-Jae, Cho Sung-Hwan, Han Kyo-won, Kim Shin-wook

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.

, ,