Alvaro Morata (Juventus) © 2020 LC. All rights reserved.

Juventus zero

0

Tre gol annullati per fuorigioco ma nessun tiro della Juventus nello specchio della porta del Barcellona. Ai bianconeri in una gara casalinga in Champions League non era mai successo.

4

Dopo la doppietta realizzata nel 2-0 sull’Istanbul Basaksehir, l’ex juventino Moise Kean (PSG) porta a quattro reti in quattro partite il suo bottino con la maglia dei parigini.

5

Marcus Rashford (Manchester United) è il quinto giocatore nella storia della Champions League a segnare una tripletta dopo essere entrato dalla panchina. Il secondo nella storia del Manchester United, l’altro è il suo attuale allenatore Ole Gunnar Solskjaer (campionato 1998-99 contro il Nottingham Forest).

8

Con la rete segnata nello stadio del Krasnodar, sono otto i gol realizzati finora in carriera da Timo Werner (Chelsea) in Champions League. Tutti in trasferta.

12

Il gol del 2-0 realizzato da Erling Haaland (Borussia Dortmund) contro lo Zenit è il 12° in 10 presenze nel torneo per l’attaccante norvegese.

13

Nelle prime due giornate di Champions League, nessun giocatore nel torneo è stato segnalato più volte in fuorigioco di Alvaro Morata (Juventus): tredici. Nella sfida contro il Barcellona, il centravanti della Juventus si è visto annullare per fuorigioco tre reti.

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.