Leo Messi Scarpa d'oro 2013
Leo Messi Scarpa d'oro 2013
Leo Messi Scarpa d’oro 2013

Alcuni infortuni, un paio di prestazioni non proprio fenomenali, tanto è bastato per ridimensionare la stagione di Leo Messi e parlare di secondo o terzo posto dell’argentino nella corsa al Pallone d’oro.
La consegna della Scarpa d’oro 2013 al fuoriclasse del Barcellona arriva al momento giusto, e serve a tutti per rinfrescare la memoria e rimettere situazioni e giocatori nella giusta prospettiva: Cristiano Ronaldo occupa il secondo posto con ben 12 reti in meno; Cavani e Falcao al terzo e al quarto per le segnature realizzate con le maglie di Napoli e Atletico Madrid. Parliamo dei migliori bomber europei, autori di annate strepitose che sono valse trasferimenti record, eppure nessuno di questi è in grado di sfiorare le cifre di Messi.
La Scarpa d’oro, ricevuta dalle mani di un ex blaugrana come Hristo Stoichkov, viene conquistata dal quattro volte Pallone d’oro al termine di un campionato (2012-13) chiuso dalla Pulce con 46 gol in 32 partite. Media: 1,43. Numeri inferiori a quelli dell’anno prima ma comunque strepitosi. Eppure, trattandosi di Messi, queste cifre quasi non fanno più notizia, proprio come le sue prestazioni. Al contrario ci si sorprende e preoccupa quando resta a secco per due partite di fila. Forse questo è il vero parametro che, più di tutti, dà la misura dello status di un campione che ormai fa corsa a sé. Anche i trofei sono ormai inadeguati a catturare, per intero, la grandezza del miglior calciatore del pianeta. Tra i più grandi di sempre. ECL EUROPA

Classifica Scarpa d’oro 2012-13
1. Lionel Messi (Barcellona) 46 x 2* = 90
2. Cristiano Ronaldo (Real Madrid) 34 x 2 = 68
3. Edinson Cavani (Napoli) 29 x 2 = 58
4. Radamel Falcao (Atletico Madrid) 28 x 2 = 56
5. Jackson Martinez (Porto) 26 x 2 = 52
Robin van Persie (Manchester United) 26 x 2 = 52
7. Stefan Kiessling (Bayer Leverkusen) 25 x 2 = 50
Alvaro Negredo (Siviglia) 25 x 2 = 50
9. Philipp Hosiner (Austria Vienna) 32 x 1.5 = 48
Robert Lewandowski (Borussia Dortmund) 24 x 2 = 48
Roberto Soldado (Valencia) 24 x 2 = 48
12. Wilfried Bony (Vitesse) 31 x 1,5 = 46,5
13. Antonio Di Natale (Udinese) 23 x 2 = 46
Luis Suarez (Liverpool) 23 x 2 = 46
15. Zlatan Ibrahimovic (Paris Saint-Germain) 30 x 1.5 = 45
16. Gareth Bale (Tottenham Hotspur) 21 x 2 = 42
17. Graziano Pellè (Feyenoord) 27 x 1.5 = 40.5
18. Rodrigo Lima (Benfica) 20 x 2 = 40
19. Michael Higdon (Motherwell) 26 x 1.5 = 39
Jonathan Soriano (Red Bull Salzburg) 26 x 1.5 = 39

* I gol vengono moltiplicati per il coefficiente di difficoltà assegnato al campionato 

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.

,