By reds

tris d'assi: Suarez-Sturridge-Gerrard

Poca cosa il Crystal Palace. Davvero troppo inesperta e inadeguata la squadra di Ian Holloway per creare pericoli al Liverpool. L’adattamento al salto di categoria è sempre un’incognita, ma il rischio nel caso delle Aquile è che il ritorno in Championship sia dietro l’angolo. Sia chiaro nella ripresa, complice il rilassamento degli avversari, si è visto qualcosa di promettente, ma al momento il Palace è un serio candidato alla retrocessione. Un 3-1 che non deve illudere ma che va preso con soddisfazione, perché vincere le partite che vanno vinte è il primo tratto distintivo di una grande squadra (o che aspira a tornare tale).
Di questo pomeriggio resteranno negli occhi soprattutto i gol e le giocate del duo Sturridge & Suarez. L’inglese ha segnato 19 reti nelle 25 partite disputate finora con la maglia del Liverpool, 19 anche per l’uruguaiano ma nelle ultime 22 partite. Se continua così questa è un’accoppiata che non tarderà a essere paragonata a coppie storiche come Toshack e Keegan o Rush e Dalglish. Anche se tecnicamente il paragone più vicino è con quella Owen-Fowler: due centravanti di movimento. Una coppia che però – per volontà di Houllier – si è vista poco. Per fortuna del Liverpool …continua sul blog

…continua sul blog: Reds