By reds

Il primo gol di Suarez al Norwich

Una partita ridotta a contorno di una splendida esibizione individuale. Con Luis Suarez non è la prima volta che accade. I quattro gol dell’attaccante uruguaiano al Norwich più che testimoniare una serata di grazia confermano la classe di un giocatore che può essere tranquillamente considerato già oggi tra i cinque migliori attaccanti al mondo. E a 26 anni tutto fa credere che il meglio debba ancora arrivare. Di certo essere capoacannoniere del torneo con 13 reti in 9 gare, avendo iniziato (per la squalifica) il campionato solo il 25 settembre, è già un bel primato, così come l’aver tagliato il traguardo delle 50 reti in Premier in appena 86 partite. Il poker rifilato al Norwich (diventata così la prima squadra nella storia della Premier a subire tre triplette dallo stesso giocatore) conferma un bagaglio tecnico formidabile: gran tiro in corsa da 35 metri; gol di rapina nell’area piccola; girata di controbalzo dal limite e gol su punizione. Non bastasse, per strafare, Suarez ha voluto a mandare in rete nel finale anche uno che la porta non la vede mai come Raheem Sterling. Era dal 26 aprile 2003 che un giocatore del Liverpool non segnava 4 reti nella stessa gara, nel …continua sul blog

…continua sul blog: Reds