Leo Messi conquista il terzo Pallone d'oro consecutivo
Leo Messi conquista il terzo Pallone d'oro consecutivo
Leo Messi conquista il terzo Pallone d'oro consecutivo

Poteva andare diversamente? No. Premiato da Ronaldo (il fenomeno) per Leo Messi, dopo la Liga, la Champions League e il Mondiale per club, arriva il terzo Pallone d’oro di fila. Un successo ancora più scontato di quello ottenuto un anno fa, quando i campioni del mondo spagnoli Xavi e Iniesta erano considerati i favoriti. Stavolta no. Sebbene protagonisti di un 2011 eccezionale Xavi e Cristiano Ronaldo non avevano speranze di precedere il fuoriclasse argentino, che con questa vittoria uguaglia Michel Platini, l’unico autore di tre affermazioni consecutive, e promette di superare il francese ma anche Johan Cruyff e Marco Van Basten, gli altri due giocatori capaci di realizzare il tris in passato.
L’argentino, che ha preceduto Cristiano Ronaldo (assente perché impegnato in Coppa del Re contro il Malaga) e Xavi replicando l’ordine del podio 2009, ha salutato il premio con la abituale modestia, ringraziando i compagni di squadra (anche quelli della nazionale argentina), ma ricordando che “i premi individuali sono speciali ma quel che abbiamo ottenuto come squadra è ancora più importante. Il mio successo lo dedico a Xavi, abbiamo bisogno l’uno dell’altro e la nostra amicizia va oltre i premi individuali”.
Il premio Puskas per il gol dell’anno è andato giustamente all’asso brasiliano del Santos Neymar, fresco vincitore del Pallone d’oro sudamericano, per la strepitosa serpentina del match dello scorso giugno contro il Flamengo: prodigio di velocità, fantasia e tecnica, capace di oscurare le prodezze di Messi e Rooney: “Per ora è il gol più bello che ho realizzato: ho preso la palla sulla sinistra, superato due avversari, triangolato con un compagno e poi saltati altri due avversari e segnato. L’azione perfetta”. ECL

FIFA Pallone d’oro
1. Leo Messi (Argentina/Barcellona)
2. Cristiano Ronaldo (Portogallo/Real Madrid)
3. Xavi (Spagna/Barcellona)

Top 11

Casillas; Dani Alves, Piqué, Vidic, Sergio Ramos; Iniesta, Xabi Alonso, Xavi; Messi, Cristiano Ronaldo, Rooney.

Allenatore dell’anno

Pep Guardiola (Barcellona)

Premio alla carriera

Alex Ferguson (Manchester United)

Premio Puskas – Gol dell’anno

Neymar (Santos)
[vsw id=”d4n4yrUX6bg” source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

Calcio femminile

Miglior giocatrice

Homare Sawa (Giappone)

Miglior allenatore

Norio Sasaki (Giappone)

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.