Laurentiu Reghecampf (Al Hilal)
Laurentiu Reghecampf (Al Hilal)
Laurentiu Reghecampf (Al Hilal)

Dopo il netto 3-0 ottenuto nel match di andata della scorsa settimana, era facile scommettere sull’Al Hilal come prima finalista dell’AFC Champions League 2014. E infatti la gara di ritorno non ha smentito il pronostico. Anche se dopo soli 10′ di gioco l’Al Ain è almeno riuscito a mettere un pò di paura alla squadra di Laurentiu Reghecampf. Tra le mura amiche dello stadio Hazza Bin Zayed infatti l’undici di Zlatko Dalic si è portato in vantaggio con Myeong-Ju Lee facendo pensare se non a una rimonta almeno ad un tentativo. L’1-0 però non ha dato la scossa giusta ai padroni di casa che praticamente da quel momento in poi non hanno più impensierito seriamente Abdullah Al Sudairy. A inizio ripresa quindi Dalic tenta il tutto per tutto inserendo le carte Diaky Ibrahim e Mohamed Abdulrahman ma la duplice mossa non dà i risultati sperati. Al 65′ infatti l’implacabile cecchino Nasser Al Shamrani (due nei primi 90′ per lui) sigla il pareggio che chiude una sfida già decisa la scorsa settimana. L’Al Ain riesce solamente a terminare la partita in inferiorità numerica per il rosso diretto a Gyan (al 70′) e a siglare l’inutile gol vittoria con Kembo-Ekoko che fa uscire la squadra di casa a testa alta davanti ai suoi tifosi. L’Al Hilal festeggia giustamente la meritata finale e ora attende la vincente di Sidney-Seoul che all’andata hanno pareggiato 0-0. LECHAMPIONS ASIA

AFC Champions League 2014 – Ritorno Semifinale / Al Ain, stadio Hazza Bin Zayed

AL AIN-AL HILAL 2-1

Al Ain: Waleed Salem, Fawzi Fayez (46′ Diaky Ibrahim), Mohamed Ahmad, Mohammed Fayez, ismail Ahmed, Omar Abdulrahman, M. Stoch (74′ Mohanad Salem), Ahmed Barman (46′ Mohamed Abdulrahman), Myeong-Ju Lee, Gyan, Kembo-Ekoko. All. Dalic
Al Hilal: Abdullah Al Sudairy, Digao, Tae-Hwi Kwak, Abdullah Al Zoari, Yasir Al Shahrani, Saud Khariri, Thiago Neves (83′ Abdulaziz Al Dawsari), Pintilii, Salman Al Faraj (31′ Nawaf Al Abid), Salem Al Dawsari, Nasser Al Shamrani (78′ Yasser Al Qahtani). All. Reghecampf

Arbitro: Irmatov (Uzbekistan)
Reti: Myeong-Ju Lee 10′, 65′ Nasser Al Shamrani, 78′ Kembo-Ekoko
Ammoniti: Stoch; Yasir Al Shahrani, Yasser Al Qahtani. Espulsi: Gyan

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights