© 2020 LC. All rights reserved.

Zamalek-Al Ahly: finale per la storia

Il derby del Cairo più importante di sempre. Lo Zamalek supera 4-1 il Raja Casablanca e raggiunge i concittadini dell’Al Ahly nella finale della Caf Champions League. La sfida che assegnerà la Champions africana 2020, si giocherà nello capitale egiziana e sarà un inedito nella storia ultracentenaria della stracittadina: in 123 anni di storia le due squadre più titolate d’Egitto e dell’intero continente non si erano mai affrontate in una finale di Coppa Campioni.

Dopo l’1-0 ottenuto a Casablanca, lo Zamalek doveva completare il lavoro tra le mura amiche, dove è imbattuta da 14 partite di Champions: 11 successi e tre pareggi.

Reti inviolate nel primo tempo, cinque reti nella ripresa. Sono gli ospiti a dare il via alla fiera del gol con Ben Malango al 47′. La speranza del Raja di realizzare l’impresa dura 14 minuti, il tempo necessario ai padroni di casa per trovare l’1-1 con Sassi. Nel finale di gara emerge Mostafa Mohammed che all’85’ e all’88’ realizza la doppietta della sicurezza. Al 91′ Achraf Bencharki, match winner dell’andata, mette a segno la terza rete egiziana in sei minuti, che vale il 4-1 finale. LECHAMPIONS AFRICA