L’attesissimo giorno è arrivato: a 16 anni e 234 giorni il baby attaccante è diventato il più giovane calciatore a vestire la maglia della Nazionale degli Stati Uniti.

L’attesissimo giorno è arrivato: a 16 anni e 234 giorni Freddy Adu è diventato il più giovane calciatore a vestire la maglia della Nazionale degli Stati Uniti.
E’ successo nell’amichevole che gli Usa hanno disputato contro il Canada: Adu, entrato in campo all’81’ ha così cancellato il precedente primato stabilito nel 1991 da Mike Silvinski, che all’età di 16 anni e 318 giorni indossò la maglia degli Usa contro la Giamaica. LECHAMPIONS 

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.