Grande attesa per Palmeiras-Boca Juniors

Nel gruppo 8 della fase a gironi di Coppa Libertadores 2018 erano di gran lunga le favorite al passaggio del turno. E dopo due giornate è già iniziata e arrivata al dunque la lotta per aggiudicarsi la qualificazione da prima classificata. Stiamo parlando del Pameiras e del Boca Juniors. I primi comandano il raggruppamento a punteggio pieno dopo le agevoli vittorie contro Junior (a Barranquilla doppietta dell’ex Palermo Bruno Henrique e centro dell’ex Livorno Miguel Borja) e Alianza Lima (in rete Thiago Martins e ancora Borja). I secondi seguono con 2 lunghezze di ritardo dopo il pari a reti bianche in Perù e il successo di misura di ieri sui colombiani: alla Bombonera decisivo Pavon. Assente ieri, e probabilmente lo sarà anche nel big match in programma la prossima settimana, Carlos Tevez. L’ex calciatore della Juventus, rientrato in Argentina dopo la breve parentesi in Cina, è ai box (e ci starà almeno un mese) per infortunio. Infortunio capitatogli in un carcere non in un campo da gioco. Non è una barzelletta. Juan Alberto Martinez è il fratello trentunenne di Tevez. Da circa 8 anni è detenuto nell’istituto penitenziario di Bouwer, nella provincia di Cordoba, dove sconta una condanna di 16 anni per una rapina. E’ stato proprio lui a organizzare la partitella tra detenuti con l’Apache ospite d’eccezione. Durante uno scontro di gioco l’infortunio per un problema muscolare.
Alla super sfida sarà presente Felipe Melo. Il 34enne centrocampista, che in Italia ha vestito le maglie di Fiorentina, Juventus e Inter e in Turchia quella del Galatasaray, è punto fisso nella mediana di Roger Machado. Sarebbe stato bello vederlo in azione contro Carlitos che tenterà il recupero per il retourn match che si giocherà a Buenos Aires il 26 aprile. LECHAMPIONS AMERICA