Champions League: che serate per Zaniolo e Psg!

Nicolò Zaniolo e il Paris Saint Germain sono stati i protagonisti delle prime due sfide di ottavi di finale dell’UEFA Champions League 2018-19. Il centrocampista della Roma, autore di un ottimo girone di andata in serie A, si sta confermando anche in Europa. Sue le reti con cui i giallorossi hanno battuto il Porto per 2-1 nei primi 90′ giocati all’Olimpico. Una magica doppietta (‘Serata che non dimenticherò mai’ ha detto il numero 22 di Eusebio Di Francesco che è diventato il più giovane italiano ad aver siglato due reti nella stessa partita nella coppa dei campioni attuale) ‘sporcata’ solo dal gol di  Adrian che tiene in corsa qualificazione i dragones di Sergio Conceicao. Nella capitale ottime le prove anche di Dzeko da una parte e di Herrera dall’altra; appuntamento in Portogallo il prossimo 6 marzo.
A Manchester si sfidavano invece il ritrovato United di Ole Gunnar Solskjaer e il Paris Saint Germain: a spuntarla sono stati i francesi (seppur orfani degli infortunati Cavani e Neymar) guidati in panchina da Thomas Tuchel e in porta dall’ex juventino Gigi Buffon. All’Old Trafford sono andati in rete prima Kimpembe poi Mbappé e per i red devils è stata notte fonda. Difficile o quasi impossibile immaginare la rimonta inglese al Parco dei Principi dove mancherà Paul Pogba ieri espulso per doppia ammonizione dal fischietto italiano Orsato. Stasera altre due partite: Tottenham-Borussia Dortmund e Ajax-Real Madrid. LECHAMPIONS EUROPA