Josmer Altidore (Toronto FC) © 2018 LC. All rights reserved.

Super Giovinco, America ko

Grande passo verso la finale della Concacaf Champions League 2018 quello compiuto ieri dal Toronto FC. I canadesi nella semifinale di andata, al BMO Field di Ontario, hanno infatti superato per 3-1 il Club America. Fulminea partenza per i padroni di casa che dopo nemmeno 10′ si portano in vantaggio con Sebastian Giovinco bravo a procurarsi e realizzare un calcio di rigore. Debole e centrale il tiro dagli undici metri dell’ex juventino ma tanto è bastato per spiazzare e infilare Marchesin. Repentino e di ottima fattura il pareggio dei messicani: Ibarguen fuori area si beve la difesa di casa e fa centro con un rigore in movimento sul quale Bono nulla può. Prima del riposo il nuovo vantaggio della squadra di Greg Vanney: prezioso assist di Giovinco per Altidore che con una finta di corpo si libera di Vargas e mette nel sacco un diagonale di destro. A metà ripresa i raptors legittimano il successo con il terzo gol confezionato dalla coppia Auro-Morgan. La prossima settimana è in programma la gara di ritorno nell’infuocato stadio Azteca di Città del Messico. Nell’altra semifinale di andata vittoria casalinga di misura per il Chivas de Guadalajara sul New York RB, decisivo Brizuela . LECHAMPIONS AMERICA

Concacaf Champions League 2018 – Andata Semifinale / Toronto, stadio BMO Field

Toronto-Club America 3-1 (2-1)

TORONTO: Bono, Moor, van der Wiel, Zavaleta, Morgan, Auro, Bradley, Osorio, Delgado (74′ Hasler), Altidore (85′ Ricketts), Giovinco. All. Vanney
AMERICA: Marchesin, Paul Aguilar, Valdez, Alvarez, Vargas (54′ Corona), William da Silva (89′ Ibarra), Uribe, Rodriguez, Peralta, Ibarguen, Dominguez (80′ Martin). All. Herrera

Arbitro: Bejarano (Costa Rica)
Reti: Giovinco rig 9′, Altidore 44′, Morgan 58′; Ibarguen 21′
Ammoniti: Osorio, Giovinco; Uribe, Rodriguez