Mauro Matos (San Lorenzo)
Mauro Matos (San Lorenzo)
Mauro Matos (San Lorenzo)

Finisce in parità il primo atto della finale della Coppa Libertadores 2014. Il gol siglato da Julio Santa Cruz nel terzo dei tre minuti di recupero del secondo tempo permette al Nacional Asuncion di restare in corsa e nega la gioia della vittoria esterna al San Lorenzo. La squadra di Edgardo Bauza ora è comunque la grande favorita per la conquista del trofeo: tra le mura amiche del stadio Pedro Bidegain gli argentini avranno a sostegno il dodicesimo uomo che spesso fa la differenza. Un ritorno che ovviamente è però difficile da pronosticare, troppo alta la posta in palio e in caso di nuovo pari non conteranno i gol segnati ma si andrà comunque ai supplementari e ai penalty decisivi. Lo sarebbe stato anche con la vittoria grazie alla stupenda rete di Mauro Matos: al 65′ il 32enne attaccante ha infilato Don con una pregevole girata in area sul preciso cross di Villalba. Defensores del Chaco ammutolito ma capace subito dopo di sostenere i beniamini di casa che, come detto, trovano l’insperato pareggio quando qualche spettatore già abbandonava lo stadio. E il gol che mantiene vive le speranze paraguaiane è arrivato dalla panchina: la partita di Julio Santa Cruz, fratello del paraguaiano più famoso degli ultimi anni Roque, oggi al Malaga, è iniziata infatti al minuto 71′ quando è entrato nel terreno di gioco al posto di Coronel. La scelta di Morinigo risulta azzecata perchè l’ex Olimpia va in rete 20′ più tardi concretizzando al meglio un colpo di testa innocuo di Bareiro e battendo Torrico con un destro imprendibile da distanza ravvicinata. Tra una settimana il ritorno a Buenos Aires. Biglietti terminati da un pezzo e attesa grandissima per conoscere i nuovi campioni sudamericani che succederanno all’Atletico Mineiro fresco vincitore della Recopa. LECHAMPIONS AMERICA

Coppa Libertadores 2014 – Andata Finale / Asuncion, stadio Defensores del Chaco

NACIONAL ASUNCION-SAN LORENZO 1-1

Nacional: Don, Caceres, Mendoza, Piris, Coronel (71′ Santa Cruz), Melgarejo, Derlis Orué (71′ Lusardi), Torales, Arguello, Benitez (63′ Dominguez), Bareiro. All. Morinigo
San Lorenzo: Torrico, Gentiletti, Fontanini, Mas, Piatti, Ortigoza (86′ Kalinski), Mercier, Romagnoli (77′ Barrientos), Buffarini, Matos, Villalba (71′ Veron). All. Bauza

Reti: 65′ Matos, 93′ Santa Cruz
Arbitro: Roldan (Colombia)

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.