La Coppa delle Fiere nasce nel 1955 come competizione aperta alle squadre delle città che ospitavano delle fiere. Il criterio di selezione è meramente commerciale, lo è al punto che alla prima edizione nessuna squadra londinese sente di “dover” partecipare e la capitale del Regno Unito mette in piedi una selezione (chiamata London XI) dei giocatori che militano nelle principali squadre cittadine, tra cui Jimmy Greaves al tempo bomber del Chelsea e Danny Blanchflower capitano del Tottenham. I due sarebbero poi diventati compagni di squadra proprio negli Spurs. La selezione londinese viene però pesantemente maltrattata in finale dal Barcellona: 6-0 nella gara di ritorno al Camp Nou. Nella prima edizione la durata del torneo è triennale e la coppa viene assegnata nel 1958. Per la seconda edizione si decide che due anni posson bastare e dalla terza, vinta all’Olimpico dalla Roma, si prosegue su base annuale. Nonostante i frequenti cambiamenti la competizione riscontra l’interesse di società e tifosi entusiasti all’idea di poter ammirare in notturna squadre e campioni dei campionati esteri.
L’ultima edizione del torneo viene disputata nella stagione 1970/71 e termina con il successo in finale sulla Juventus del Leeds United di Don Revie, alla terza finale in sei anni. Dalla stagione seguente la Coppa delle Fiere avrebbe lasciato il posto alla Coppa Uefa, per questo motivo si decise che la Coppa delle Fiere doveva essere assegnata in via definitiva a una squadra. Vennero invitate a giocarsi il trofeo in gara unica la prima e l’ultima vincitrice: Barcellona e Leeds United. Il 22 settembre 1971 al Camp Nou i catalani sfruttano il vantaggio di giocare in casa la sfida superando 2-1 gli inglesi. ECL EUROPA

1955/58
1958/60
1960/61
1961/62
1962/63
1963/64
1964/65
1965/66
1966/67
1967/68
1968/69
1969/70
1970/71
London XI –  Barcellona
Birmingham –  Barcellona
Birmingham –  Roma
Valencia –  Barcellona
Dinamo Zagabria –  Valencia
Real Saragoza – Valencia
Juventus – Ferencváros
Barcellona – Real Saragoza
Dinamo Zagabria –  Leeds
Leeds –  Ferencváros
Newcastle –  Újpest
Anderlecht –  Arsenal
Juventus –  Leeds
2-2 0-6
0-0 1-4
2-2 0-2
6-2 1-1
1-2 0-2
2-1
0-1
0-1 4-2
2-0 0-0
1-0 0-0
3-0 3-2
3-1 0-3
2-2 1-1
AS Roma 1961
Leeds United 1968

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati. All rights reserved.