Marcio
Marcio
Marcio portiere goleaor dell'Atletico

Sono serviti i calci di rigore all’Atletico Goianiense per avere la meglio sulla Figueriense negli spareggi della coppa Sudamericana 2012 e guadagnare l’accesso agli ottavi di finale. Dopo l’1-1 maturato lo scorso 2 agosto a Goias (Abreu risponde al rigore siglato da Marcio), nel gremitissimo stadio Orlando Scarpelli di Santa Catarina il match si è concluso con identico risultato. Nel primo tempo Tulio portava avanti i padroni di casa allenati da Helio dos Anjos e nella ripresa Gustavo rimetteva il match in perfetta parità castigando Ricardo Ahlf. Dagli undici metri sono risultati decisivi gli errori per la Figueriense di Fernandes (entrato in campo al 93′ per Jackson) e Joao Paulo entrambi ‘stoppati’ da Marcio; per l’Atletico, dopo l’errore nel primo rigore di Marcos (paratona di Ricardo), fanno centro Dodò, Ernandes, Marcio (portiere goleador) e Patric.

Prosegue l’avventura nella Nissan Sudamericana anche il Deportivo Quito che ha sbancato lo stadio Heraclio Tapia Leon superando per 3-2 il Leon de Huanuco. In Perù sono stati però i padroni di casa a portarsi in vantaggio al 11′ col bel colpo di testa di Vazquez che ha gonfiato la rete sulla punizione dalla sinistra calciata da Rodas. Risultato quindi in perfetta parità in virtù della vittoria di misura maturata a Quito per l’autogol di Cambindo. Il parziale però cambia subito: al 13′ la squadra di Insua trova il pari con Bevacqua che deposita in rete la palla a conclusione della stupenda azione personale di Vila. I ragazzi di Ferrari risentono del gol ecuadoriano e al 26′ subiscono il raddoppio degli ospiti in gol dal dischetto con Saritama per il penalty fischiato dall’arbitro paraguaiano Arias. Prima del riposo lo stadio Leon può nuovamente esplodere per la magistrale punizione calciata da Quina che sigla il 2-2 ipnotizzando Bone. Le speranze dei peruviani crollano definitivamente al 65′ quando ancora Bevacqua approfitta di uno svarione difensivo e infila Flores per il 3-2 finale. I pochi tifosi del Deportivo giunti in Perù possono gioire. ECL AMERICA

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.