Ruben Motta
Ruben Motta
Ruben Motta, gran gol per lui

Una doppietta di Martinez Borja regala al Santa Fé il derby contro il Deportes Tolima e soprattutto gli ottavi di finale della coppa Libertadores 2013. L’attesissimo match del gruppo 6 tra le due compagini colombiane se lo sono aggiudicati gli uomini di Gutierrez in rimonta e davanti a uno stadio Manuel Murillo Toro gremito. A Ibaguè la partita si sblocca a inizio ripresa (era il 50′) grazie a Charà che servito da Silva scappa via a Meza e Roa e supera l’uscita di Vargas con un perfetto pallonetto. La festa dei numerosi tifosi della squadra di Castro viene interrotta dieci minuti più tardi da Borja che, entrato da pochi minuti al posto di uno spento Cuero, sigla il pari battendo Antony Silva con un destro al volo a risolvere una mischia in area. Stadio completamente ammutolito al 79′ quando ancora Martinez Borja va in rete con un bel diagonale sul preciso assist dell’argentino Perez. Ora il Deportes Tolima vede complicarsi la possibilità di qualificazione agli ottavi: ha 7 punti come il Real Garcilaso ma solo una partita da giocare, quella della prossima settimana in casa del fanalino di coda Cerro Porteno, già eliminato e ancora senza punti. I peruviani per non qualificarsi dovrebbero perdere il match interno di stanotte contro il Cerro e quello del 17 aprile in casa del Santa Fé. Non impossibile ma molto difficile.

Importante anche la vittoria del Tigre sullo Sporting Cristal: il 3-1 sui peruviani vale il secondo posto a quota 6 punti nella classifica del gruppo 2 a pari merito con il Palmeiras e dietro al Libertad leadership con 8 lunghezze. Allo stadio Dellegiovanna di San Fernando gli argentini di Gorosito hanno fatto loro il match grazie alle reti nel primo tempo di Leguizamon e nella ripresa di Perez Garcia e Ruben Botta. Bellissimo il 3-0 del numero 19 di casa che ubriaca mezza difesa prima di infilare Penny, altrettanto bello ma inutile il gol bandiera degli ospiti firmato da Lobaton. Stanotte il Palmeiras ha la possibilità di portarsi in vetta alla classifica ospitando la capolista, il Tigre, ovviamente, ‘vota’ per un pari.

Nella notte tra martedi e mercoledi è sceso in campo anche tutto il gruppo 4: nella sesta e ultima giornata le già qualificate Velez Sarsfield e Emelec hanno pareggiato 0-0 mentre il Penarol ha superato 3-0 il Deportes Iquique. Allo stadio Centenario di Montevideo la larga ma inutile vittoria della squadra di da Silva porta le firme di Marcelo Zalayeta (doppietta per l’ex attaccante della Juventus) e di Aguirregaray. ECL AMERICA

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.