Jesus Escoboza (Santos Laguna)

Jesus Escoboza (Santos Laguna)Nove punti e dodici gol fatti in tre partite: nella Concacaf Champions League 2012-13 il Santos Laguna non corre, vola. I finalisti della scorsa edizione non hanno avuto problemi nel travolgere in trasferta i salvadoregni dell’Aguila. Il 4-0 finale matura interamente nella ripresa con la doppietta di Jesus Escoboza e i gol di Galindo e Marc Crosas su rigore. Santos traquillamente primo nel girone A.
Non vanno oltre lo zero a zero i Los Angeles Galaxy nella trasferta di Porto Rico, dove gli Islanders  approfittano della scelta di Bruce Arena di far rifiatare le sue stelle. Quale occasione migliore? I Galaxy guidano il girone 5 con 7 punti, quattro più dell’Isidro Metapan e ben 6 più degli Islanders: il primo posto non è in dubbio.
La partita più emozionante della serata si è giocata in Honduras allo stadio Yankel Rosenthal di San Pedro Sula dove i padroni di casa del Marathon hanno rimontato due volte il vantaggio dei Seattle Sounders grazie a due rigori trasformati da Mario Berrios, prima di subire al 78′ il 3-2 finale di Brad Evans. Un successo che conferma la superiorità dei Sounders sulle rivali del girone 4: gli statunitensi, a punteggio pieno dopo tre gare, guidano con 8 lunghezze di vantaggio su Marathon e Caledonia AIA. La nuova formula voluta dalla Concacaf, che ha abolito i preliminari e ha allargato a 24 squadre la fase a gironi, dovrà probabilmente essere rivista: troppi risultati scontati e classifiche già definite dopo poche partite. Non era quel che ci si attendeva. ECL AMERICA

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.