Hulk (Atletico Mineiro)

Si sono giocate tra martedì e giovedì notte le partite valide per la seconda giornata della fase a gironi di Coppa Libertadores 2021. Ed’ è mancato davvero pochissimo all’en-plein di vittorie firmate dai club argentini e brasiliani impegnati. Non pochi: 6 i primi, 7 i secondi. Tra le ben 13 squadre impegnate le uniche note stonate sono arrivate da Velez Sarsfield e Santos. E per loro la situazione nei gruppi rispettivamente G e C comincia ad essere delicata: due ko nei primi due impegni e ultimo posto in classifica con Flamengo (dopo il 3-2 dell’esordio ai ragazzi di Pellegrino, ieri largo 4-1 all’Union La Calera con doppietta dell’ex Inter Gabigol) da una parte e la coppia Barcelona-Boca Juniors dall’altra già in fuga a punteggio pieno. I campioni uscenti del Palmeiras e il San Paolo sono le altre due compagini verdeoro con due successi in due partite. Nel raggruppamento A il Verdao, dopo il 3-2 all’Universitario, ha rifilato una cinquina (doppietta di Rony) all’Independiente del Valle, in quello E Hernan Crespo al 3-0 allo Sporting Cristal ha aggiunto il 2-0 agli uruguaiani del Rentistas. Per il Tricolor Paulista la prossima settimana ci sarà l’importante sfida con la prima inseguitrice, il Racing Club de Avellaneda che ieri ha piegato 2-1 i peruviani fanalino di coda. La sesta squadra con 6 punti in classifica è l’Argentinos Juniors nel girone F. I Bichos Colorados guidati dall’ex difensore di Barcellona e Real Saragozza Gabriel Milito nel giro di sette giorni e con un doppio 2-0 hanno superato il Nacional a Buenos Aires e l’Universidad Catolica a Santiago del Cile. La seconda posizione è occupata dall’Atletico Nacional che, dopo il 2-0 nell’esordio casalingo contro i cileni, ha ottenuto uno scoppiettante 4-4 in Uruguay nel match con il Nacional a cui non è stata sufficiente la splendida tripletta del 36enne ex Catania e Sampdoria Gonzalo Bergessio. In questa ricchissima seconda giornata segnaliamo infine le prime reti in Libertadores di Hulk. Dopo i tantissimi gol in giro per il mondo (110 con le maglie di Porto e Zenit, 51 con quella dello Shanghai SIPG), il nuovo attaccante dell’Atletico Mineiro di Cuca ha firmato la doppietta con cui i brasiliani hanno prevalso sull’America de Cali e ottenuto il comando della classifica nel gruppo H in coabitazione col Cerro Porteno fermato in casa (0-0) dal Deportivo La Guaira. LECHAMPIONS AMERICA

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.