Leo Messi (Barcellona) © 2020 LC. All rights reserved.

Bayern-Barcellona: quarti di nobiltà

Un super Messi dà spettacolo, si prende sulle spalle il Barcellona e elimina il Napoli. C’è il timbro del fuoriclasse argentino nel 3-1 dei blaugrana, maturato nel primo tempo, grazie a una delle migliori prestazioni del Barca sotto la guida di Setien. Dopo un palo esterno di Mertens al 1′, il Barcellona prende il controllo della gara e arrivano i gol di Lenglet al 10′ e il raddoppio di Messi al 23′. Un 2-0 che spegne i sogni di gloria del Napoli. Nel finale di frazione la terza segnatura catalana: dopo un gol annullato a Messi per un “invisibile” fallo di mano dell’argentino, arriva un rigore trasformato da Suarez allo scadere della prima frazione. Gol al quale risponde Insigne, sempre dagli undici metri, prima dell’intervallo. Il 3-1 toglie ogni illusioni agli uomini di Gattuso e garantisce i padroni di casa: La ripresa scivola via tranquilla sino ai minuti finali, quando il Napoli trova il gol con un gran colpo di testa di Milik, annullato per un fuorigioco di partenza.
Nell’altro ritorno degli ottavi di finale il Bayern completa la demolizione del Chelsea, aggiungendo un definitivo 4-1 al 3-0 di Stamford Bridge. Nella quaterna all’Allianz arena gol dell’ex interista Perisic e Tolisso e doppietta di Lewandowski, sempre più capocannoniere del torneo con 13 reti.
E adesso Bayern e Barcellona si affrontano nel quarto più nobile della Champions League 2019-20, torneo che dal prossimo turno entra nella bolla protetta di Lisbona. LECHAMPIONS EUROPA