Marouane Fellaini (Manchester United)

Martedì sera si sono giocate le prime partite valide per la quinta giornata di fase a gironi dell’UEFA Champions League 2018-19. E le squadre a qualificarsi per gli ottavi di finale fioccano. Bayern Monaco e Ajax nel gruppo E, Manchester City in quello F, Real Madrid e Roma in quello G, Juventus e Manchester United nel raggruppamento H. Tedeschi (per loro pokerissimo con doppiette di Robben e Lewandowski) e olandesi (doppio Tadic) non hanno lasciato scampo a Benfica e AEK Atene e i portoghesi si accontenteranno della ‘retrocessione’ in Europa League. Il City di Guardiola ottiene il pass per la fase a eliminazione a diretta pareggiando 2-2 in casa del Lione che ora deve guardarsi dallo Shakhtar Donetsk vittorioso in casa dell’Hoffenheim. Gli ucraini (ieri in Germania successo in rimonta e in extremis grazie a Tyson autore anche del momentaneo 2-2) hanno 5 punti contro i 7 dei francesi e si giocheranno tutto nel sesto turno dove tra le mura amiche arriverà proprio la squadra di Bruno Genesio. Real e Roma, come detto, sono le qualificate del girone G: ieri all’Olimpico hanno agevolmente vinto i blancos (Bale+Lucas Vazquez) che passano come primi. CSKA Mosca e Viktoria Pilsen si giocheranno invece l’Europa League il prossimo 12 dicembre. Leggermente favoriti i cechi che ieri hanno sbancato la capitale russa e ospiteranno i giallorossi mentre i moscoviti faranno visita ai campioni in carica. Tutto deciso anche nel gruppo H dove il Manchester United si ripete: dopo aver battuto in ‘zona Cesarini’ la Juventus, fa lo stesso con lo Young Boys. Fellaini all’Old Trafford piega gli svizzeri al 91′ e quindi i red devils dalla possibile eliminazione dalla massima competizione europea passano alla qualificazione ai danni del Valencia. Ieri infatti gli spagnoli a Torino sono stati battuti da Mario Mandzukic (che assist da Cristiano Ronaldo!) che ha regalato alla Vecchia Signora il matematico passaggio agli ottavi. Stasera in campo gli altri gironi: si parte alle 19 con Atletico Madrid-Monaco e Lokomotiv Mosca-Galatasaray. Alle 21 per le italiane l’IOnter fa visita al Tottenham e il Napoli ospita la Stella Rossa. LECHAMPIONS EUROPA