Raphael Veiga (Palmeiras)

Con due giornate di anticipo Palmeiras, Estudiantes de la Plata e River Plate si sono qualificate agli ottavi di finale della Coppa Libertadores 2022. I campioni in carica lo hanno fatto con una dimostrazione di forza impressionante: 4 vittorie su 4 partite, 20 gol fatti (ieri 5 all’Independiente, 3 di Raphael Veiga) e appena 2 subiti. Un ruolino di marcia incredibile per la squadra allenata da Abel Ferreira super favorita del torneo vinto anche nel 1999 e nel 2020. Nel girone A la lotta resta aperta per la conquista della seconda piazza: se la giocheranno nei prossimi 180′ Emelec e Deportivo Tachira rispettivamente a quota 5 e 4 punti.
Gli argentini nel gruppo C, con la vittoria di misura (1-0, decisivo Castro) sul Nacional, salgono a 10 punti, 5 in più del Bragantino e 6 in più proprio degli uruguaiani che possono raggiungere i ragazzi di Zielinski ma sarebbero penalizzati dagli scontri diretti. Il fanalino di coda al momento è il Velez Sarsfield con 2 sconfitte e 2 pari.
Dieci punti e ottavi di finale in cassaforte come detto anche per il River che, dopo 3 successi consecutivi, nel raggruppamento F ieri hanno trovato un buon pareggio in casa del Fortaleza. Tre lunghezze dietro troviamo il Colo Colo che ha regalato il primo punto all’Alianza Lima pareggiando (1-1, Aguirre risponde a Lucero) in Perù.
Vicinissimo (manca solo matematica certezza) alla fase a eliminazione diretta anche il Flamengo che, dopo aver piegato Sporting Cristal, Talleres e Universidad Catolica, è stato fermato in Argentina. A Cordoba, nel ‘match di ritorno’ con gli uomini di Pedro Caixinha, i rossoneri (vincitori della coppa nel 2019) vanno due volte sotto ma prima De Arrascaeta poi Pedro evitano il ko a Paulo Sousa. Con i peruviani già eliminati, la seconda posizione utile per il passaggio del turno se la contenderanno argentini (ora 7 punti per loro) e cileni (4) che nel sesto turno del prossimo 25 maggio si sfideranno al San Carlos de Apoquindo. LECHAMPIONS AMERICA

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.

, ,