Walter ZengaLa quinta sconfitta consecutiva dell’Al Nasr di Walter Zenga fa notizia solo per noi italiani, di certo non è il risultato più importante della quinta giornata della fase a gironi dell’AFC Champions League 2013. Però essere l’unica delle 24 squadre ancora a zero punti non giova alla reputazione della piccola colonia “catanese” presente a Dubai: l’Al Nasr può infatti contare oltre che sull’apporto di Zenga in panchina, anche di quello in campo di Mascara e Morimoto. Nel match casalingo contro il Sepahan i due ex del Catania vengono mandati in campo solo nella ripresa, con l’Al Nasr in svantaggio per il gol di Dalovic. Il club degli Emirati pareggia al 71′ con Hassan Mohamed ma la prospettiva di conquistare il primo punto nel torneo sfuma otto minuti dopo, quando Gholami sigla il 2-1 per gli iraniani. Un successo che non basta ad evitare l’eliminazione per il Sepahan, distaccato di quattro lunghezze dal secondo posto occupato dall’Al Gharafa (2-2 con l’Al Ahli capolista del girone C).

Nel girone H un gol di Li Kai all’85’ dà l’1-1 al Guizhou Renhe in casa del Kashiwa Reysol, che con 11 punti si è garantito qualificazione e primo posto finale. Per la seconda piazza restano in corsa i Central Coast Mariners (che grazie all’1-0 ottenuto in casa dei Suwon Bluewings col gol di McGlinchey all’81’ salgono a quota 7) e il Guizhou Renhe (5), che nell’ultima giornata affronteranno rispettivamente avversari demotivati come Kashiwa e Suwon.

Le reti di Guerrón e Shao Jiayi firmano il 2-0 del Beijing Guoan sui Pohang Steelers, che vengono così scavalcati al secondo posto proprio dai cinesi. Il primo posto del girone G resta occupato dal Bunyodkor, bloccato sullo 0-0 in casa dal Sanfrecce Hiroshima. Coi giapponesi fuori dai giochi, le altre tre restano in corsa per gli ottavi.

Nel girone D l’Esteghlal schianta 3-0 l’Al Rayyan e si qualifica al turno successivo, mentre il 2-0 ottenuto dall’Al Hilal sull’Al Ain dà ai sauditi tre punti di vantaggio proprio sui neo campioni degli Emirati Arabi Uniti. ECL ASIA

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.