Santos Laguna in finaleSantos Laguna prima finalista. Per il secondo anno di fila i biancoverdi raggiungono la finale della Concacaf Champions League e, molto probabilmente, per il secondo anno di fila se la vedranno col Monterrey che nell’altra semifinale affronterà in casa i Los Angeles Galaxy dopo aver vinto 2-1 in trasferta la gara di andata. La finale messicana è ormai un classico della competizione, così come la presenza del Monterrey che punta al tris dopo il bis di un anno fa. Difficile per le formazioni Usa modificare questo copione. Tutto lascia pensare che i Galaxy seguiranno il cammino dei Seattle Sounders mai veramente competitivi contro il Santos. Dopo l’1-0 ottenuto a Seattle e il calcio piazzato vincente di Quintero al 21′ nel match di ritorno, i messicani hanno avuto vita facile a controllare i Sounders, L’1-1 al 73′ di Neagle, pronto al tap in su deviazione di Sanchez, ha però regalato nei venti minuti finali quella tensione che era mancata nel resto della sfida. Ritrovarsi a un gol dalla finale a poco più di un quarto d’ora dalla fine ha dato coraggio alla squadra di Schmid e un’opportunità d’oro per Traoré, che però gira con la spalla anziché di testa un cross che avrebbe meritato miglior fortuna. Passa il Santos Laguna. Giusto così. ECL AMERICA

CONCACAF Champions League 2012-13 – Ritorno semifinale / Torreón, Stadio Nuevo Corona

SANTOS LAGUNA-SEATTLE SOUNDERS 1-1 (1-0)

Santos Laguna: Sánchez, Baloy, Galindo, Estrada, Mares, Salinas, Rodriguez, Calderón (Ramirez 63′), Gómez, Peralta, Quintero (Cardenas 89′). Allenatore: Pedro Caixinha
Seattle Sounders: Gspurning, González, Traoré, Scott, Yedlin, Joseph, Alonso, Zakuani (Ochoa 77′), Martínez (Rosales 59′), Caskey, Johnson (Neagle 61′). Allenatore: Sigi Schmid

Arbitro: Joel Aguilar (El Salvador)
Reti: Quintero 21′; Neagle 73′
Ammoniti: Scott, Rosales

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.