Walter Gonzalez (Olimpia)

Con un roboante 6-2 l’Olimpia ha conquistato gli ottavi di finale della Coppa Libertadores 2021. Il larghissimo successo è arrivato nel match casalingo contro il Deportivo Tachira e valido per la sesta giornata del girone B. Oltre la goleada (doppiette per Richard Ortiz e Pitta, quest’ultimo in campo dal 42′ per sostituire l’infortunato Gonzalez), i venezuelani allenati da Tolisano hanno incassato anche le espulsioni (per doppia ammonizione) di Flores e Covea e soprattutto l’eliminazione dal torneo. A favore proprio dei paraguaiani che, pur avendo 9 punti come loro, proseguono l’avventura nella Champions sudamericana grazie alla migliore differenza reti. Come prima qualificata passa l’Internacional che nell’ultimo turno ha pareggiato (0-0) con l’Always Ready spazzando via le speranze di qualificazione dei boliviani che avevano iniziato benissimo contro i brasiliani lo scorso 23 aprile. Nei gruppi C e H le partite sono state inutili: Barcelona (3-1 al Santos) e Boca Juniors (3-0 allo Strongest) nel primo e Atletico Mineiro (4-0 sul Deportivo La Guaira e sesto centro per Hulk che raggiunge in vetta alla classifica dei capocannonieri Gabigol) e Cerro Porteno (1-0 sull’America de Cali) nel secondo avevano già matematicamente ottenuto la qualificazione. Per l’almanacco anche gli ultimi incontri nel raggruppamento E dove Racing Club de Avellaneda e San Paolo ha chiuso con un doppio 3-0. Saranno inutili anche le partite (si giocheranno nella notte tra giovedì e venerdì) nei gironi A e G con Palmeiras, Defensa y Justicia, Flamengo e Velez Sarsfield oramai irraggiungibili per le rivali. Le emozioni quindi sono arrivate dal gruppo D con la Fluminense che ha fatto suo il big match in casa del River Plate. Al Monumental di Buenos Aires gli uomini di Roger Machado hanno sorpreso i padroni di casa ottenendo il doppio vantaggio già dopo mezzora con Caio Paulista e Nenè. A fine gara sono arrivati il gol bandiera di Girotti e il tris brasiliano con Yago Felipe che ha regalato al Tricolor il primato. Chiudiamo con il raggruppamento F dove il Nacional ha battuto (2-0, decisivi l’ex Catania Bergessio e Ocampo) l’Argentinos Juniors ma non è riuscito a gioire completamente a causa della contemporanea vittoria dell’Universidad Catolica sull’Atletico Nacional che fa festeggiare gli ottavi di finale a cileni (come secondi) e argentini. Questi ultimi daranno vita all’unico derby degli ottavi di finale (andata 14, ritorno 21 luglio 2021): quello col River. LECHAMPIONS AMERICA

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.

, ,