Mercoledì si è completato il quadro della prima giornata della fase a gironi con le partite dei gruppi E, F, G e H.
Uno dei più importanti risultati della serata giornata è arrivato dal girone E dove il Manchester United è stato bloccato sul pari a reti bianche casalingo dal Villareal. All’Old Trafford gli spagnoli si salvano contro i campioni in carica nonostante il ritorno in campo (nella ripresa) tra gli inglesi di Cristiano Ronaldo tornato all’attività dopo il lungo stop. Nessun gol nemmeno nell’altra partita tra Celtic Glasgow e Aalborg; al Celtic Park però devono fare il mea culpa per aver sciupato l’occasione di vincere per il rigore fallito da Robson dal dischetto. Brutta figura dell’arbitro italiano Trefoloni che espelle Beauchamp invece di Jakobsen.
Nel gruppo F oltre al pari della Fiorentina in casa del Lione c’è stata l’importante vittoria esterna del bayern Monaco sul campo dello Steaua Bucarest. La rete che ha reso felice il ritorno dei bavaresi in Champions porta la firma di Van Buyten abile a sfruttare di testa una bel invito su punizione di Schweinsteiger.
Larga vittoria del Porto nel girone G: all’Estadio do Dragao Lisandro Lopez, Lucho Gonzalez e Lino regolano il Fenerbhace di Aragones in rete col solito Guiza. Nell’altro match Dinamo Kiev-Arsenal si dividono la posta 1-1: Gallas risponde in extremis alla rete del vantaggio ucraino firmata da Bangoura su rigore concesso per fallo di Sagna su Vukojevic.
Nel gruppo H il Real Madrid ‘pareggia’ la vittoria della Juventus sullo Zenit San Pietroburgo regolando al Bernabeu il Bate Borisov con una rete per tempo. Nella prima frazione è Sergio Ramos a insaccare su assist di Guti, nella ripresa l’olandese Van Nistelrooy fissa il risultato con cui i campioni di Spagna mettono in cassaforte i tre punti. LECHAMPIONS EUROPA

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.