Delfin e Jorge Wilstermann da non credere

Penarol e Olimpia a casa, Delfin e Jorge Wiltermann agli ottavi di finale della Coppa Libertadores 2020. E così la sesta giornata della fase a gironi regala la storia: mai infatti ecuadoriani e boliviani avevano raggiunto la fase a eliminazione diretta nella Champions sudamericana.

Nel gruppo G, prima delle ultime gare giocate nella notte tra martedì e mercoledì, era l’Olimpia la favorita per qualificarsi al turno successivo insieme al già promosso Santos (ieri 2-1 al Defensa y Justicia). A Asuncion invece, quando tutti attendevano solo il fischio finale a decretare il pari a reti bianche tra i paraguaiani e la squadra di Zahzù, e dopo il gol annullato a Torres per fuorigioco, l’incornata in extremis dell’ex difensore del River Ale ha regalato vittoria e passaggio del turno al Delfin.

La sorpresa, come detto, non è mancata nemmeno nel raggruppamento C, dove il blitz compiuto quasi al 90′ dal J. Wilstermann in casa del Colo Colo (0-1, decisivo Villarroel, entrato in campo solo da pochi minuti per Melgar) ha reso inutile il successo (3-2) interno del Penarol sul già qualificato Atletico Paranaense.

Si è giocato l’ultimo turno anche nel girone D dove River Plate e Liga de Quito (nello scontro diretto agevole vittoria degli argentini per 3-0) avevano la qualificazione in cassaforte. La sfida tra le retrocesse San Paolo e Deportivo Binacional è stata largamente vinta dai brasiliani per 5-1.

Il sorteggio che deciderà le sfide valide per gli ottavi di finale si svolgerà venerdì 23 ottobre. Ecco le 16 squadre in corsa per la vittoria del trofeo:

Prime classificate
Palmeiras, Santos, Flamengo, Nacional, Boca Juniors, River Plate, Gremio e Jorge Wilstermann.
Seconde classificate
Racing, Guaranì, Independiente del Valle, Liga de Quito, Atletico Paranaense, Internacional, Delfin e Libertad. LECHAMPIONS AMERICA